Seguici su

News

Petit shock, attacco al Milan: “Sempre errori arbitrali a loro favore!”

Emmanuel Petit

Emmanuel Petit ha attaccato il Milan, sulle frequenze di RMC Sport, affermando che quando giocava contro i rossoneri quest’ultimi godessero di aiuti arbitrali.

L’arbitraggio di Davide Massa nella gara di ritorno di Champions League tra Real Madrid e Lipsia ha generato molte polemiche. L’ex Campione del Mondo transalpino Emmanuel Petit, ha commentato gli episodi della partita giocata ieri lanciando un’accusa piuttosto forte nei riguardi del Milan.

Emmanuel Petit
Emmanuel Petit

L’attacco di Petit

Emmanuel Petit, Campione del Mondo con la Francia nel 1998, ha scagliato contro il Milan un’accusa decisamente grave. Ai microfoni di RMC Sport, commentando le decisioni arbitrali di Massa in Real Madrid-Lipsia, ha affermato che ciò che è accaduto ai tedeschi al Bernabeu -sfavoriti da un errore dell’arbitro – accadeva in ugual misura quando affrontava il Milan, a suo dire sempre aiutato da decisioni arbitrali errate. Ecco le sue parole: “L’ho vissuto ai miei tempi col Monaco, contro il grande Milan e il suo trio di olandesi che dominava in Europa. Giocavano spesso finali di Coppa dei Campioni, vincevano gli Scudetti ma quando giocavano in casa c’erano sempre episodi a favore, palesi errori arbitrali. All’epoca non c’era il VAR e noi giocatori ci dicevamo che era strano”.

Petit corregge il tiro

Comprendendo forse la portata e la gravità di tale accusa, Petit ritratta quasi immediatamente quanto appena dichiarato e afferma: “Non sto parlando di corruzione, non sto parlando di cospirazione. Ma penso che gli arbitri, quando arrivano al Bernabeu, siano impressionati dalla posizione e dallo status del Real Madrid. Ora, basta questo per giustificare tutto quello che sta accadendo ormai da parecchi anni? Non griderò al complotto dicendo che c’è il desiderio di proteggere il Real Madrid, ma c’è un problema nel subconscio degli arbitri”. 


Leggi anche

Leggi anche

Più letti