Seguici su

Notizie

Milan: contro il “Fatal Verona” 1/2 scudetto

Sandro Tonali

L’Hellas Verona in vantaggio con Faraoni, ma Leao (2 assist) e Tonali (doppietta) esaltano i rossoneri. Nel finale Florenzi completa l’opera.

La corsa scudetto è un derby di nome e di fatto, visto che i protagonisti sono i giocatori di fede nerazzurra o rossonera. Si prenda la sfida del Bentegodi, si legge sulle pagine dell’edizione odierna di Libero Quotidiano, decisiva secondo i più per i ricorsi storici della “Fatal Verona” e per la difficoltà nel battere a domicilio una squadra come quella di Tudor, allenatore vero. A sbloccarla è un interista, Faraoni, cresciuto nel vivaio nerazzurro e lanciato in prima squadra al tramonto della rosa del triplete. A ribaltarla, con una doppietta dal sapore di scudetto, è un milanista dichiarato come Tonali.

L’ottimo avvio del Milan conferma la maturità della squadra di Pioli. Non soffre di vertigini da capolista e nemmeno le pesano i favori del pronostico: essere padroni del proprio destino è una cosa, saper cosa farne è un’altra. Il Milan ha le idee chiare e sblocca la partita con Tonali, colto però in fuorigioco dal Var: è il preludio di ciò che accadrà. La prova del nove è servita dall’abile autore della sceneggiatura dello scudetto al 38’, quando Lazovic si beve Calabria, crossa per Faraoni che appoggia il vantaggio Hellas. Nei pochi minuti successivi, il Milan si gioca larga parte dello scudetto.

L’uomo del destino è Tonali, che si ripropone in avanti al secondo minuto di recupero del primo tempo per cogliere uno dei classici assoli di Leao. Cinque minuti dopo l’intervallo, la scena si ripropone identica: l’asso portoghese serve il mediano italiano, tap-in, 2-1 e tabellino ribaltato. Il cuore del Milan è un ragazzo milanista che decide di festeggiare il suo 22esimo compleanno con una doppietta e di regalare al club di cui si dice tifoso metà tricolore, peraltro dopo aver segnato quel 2-1 alla Lazio al 94’ che ha deviato il destino. Il resto della partita scorre infatti senza particolari sussulti, con la capolista capace di inibire le timide folate offensive del Verona: un paio di cross rispediti al mittente dalla difesa e un’iniziativa di Lasagna sono solletico per una squadra consapevole di poterne anche pareggiare una di tre, e quindi di avere un discreto margine sullo scudetto. Anzi, all’86’ Florenzi entra e segna il 3-1, prevenendo qualsiasi patema nel recupero. I conti si fanno sempre più facili. Al Milan mancano ora 4 punti per la certezza del titolo da conquistare nelle prossime due gare: l’Atalanta in casa e il Sassuolo fuori. L’Inter, che mercoledì giocherà la finale di Coppa Italia contro la Juventus, andrà a Cagliari prima di ricevere la Sampdoria. Ma il calendario è ormai un dettaglio marginale. A renderlo tale, con merito, è stato un Milan ormai all’altezza dei suoi sogni.


La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP


Primo Chef App


Leggi anche

Icardi Spalletti Teun Koopmeiners Matteo Gabbia zaracho Ariedo Braida Ralf Rangnick runic Spalletti Ralf Rangnick Robinson Alexis Saelemaekers Matias Viña Ricardo Rodriguez Bernard Arnault Bernardeschi Januzaj Cengiz Under Elliott David Han Li Arnault Cassano Boban Becir Omeragic Stanislav Lobotka Juan Foyth ranking uefa Casa Milan Demiral Dani Olmo Gazidis Icardi Spalletti Teun Koopmeiners Matteo Gabbia zaracho Ariedo Braida Ralf Rangnick runic Spalletti Ralf Rangnick Robinson Alexis Saelemaekers Matias Viña Ricardo Rodriguez Bernard Arnault Bernardeschi Januzaj Cengiz Under Elliott David Han Li Arnault Cassano Boban Becir Omeragic Stanislav Lobotka Juan Foyth ranking uefa Casa Milan Demiral Dani Olmo Gazidis
Notizie9 ore ago

Enzo Bucchioni si sofferma sulla cessione del Milan e su Leao

Le parole di Enzo Bucchioni sulla cessione del Milan e sul trasferimento o meno di Rafael Leao in un altro...

Milan premiazione campionato 2022 Milan premiazione campionato 2022
Notizie9 ore ago

Albertini: “Scudetto meritatissimo”

Le parole di Demetrio Albertini in merito allo scudetto conquistato dal Milan. Demetrio Albertini ai microfoni del Corriere dello Sport...

Paolo Maldini Zaccheroni Paolo Maldini Zaccheroni
Notizie9 ore ago

Ordine sul caso Maldini-Milan: ecco le riflessioni

Le riflessioni di Ordine sul caso Maldini-Milan e sulla mancata proposta di rinnovo della dirigenza. Dalle colonne del Corriere dello...

Arrigo Sacchi Arrigo Sacchi
Notizie9 ore ago

Sacchi parla di Maldini: “Il suo stile è questo”

Le parole di Arrigo Sacchi nei confronti di Paolo Maldini, di stima nei confronti di un grande dirigente che fu...

Milan premiazione campionato 2022 Milan premiazione campionato 2022
Notizie9 ore ago

Cantamessa sulla paura di non vincere lo scudetto: le parole

Le parole dell’avvocato Cantamessa sulla vittoria dello scudetto del Milan e sulla paura di non potercela fare. L’avvocato Leandro Cantamessa...

Brahim Diaz Brahim Diaz
Calciomercato10 ore ago

Ci siamo: il Milan è pronto a riscattare Brahim Dìaz

Il club rossonero sembra pronto a riscattare Brahim Dìaz dal Real Madrid, club detentore del cartellino del calciatore. Secondo quanto...

Massara, Maldini e Gazidis Massara, Maldini e Gazidis
Calciomercato10 ore ago

Mercato Milan, interesse per Arnautovic: i dettagli

Il Milan è interessato ad Arnautovic del Bologna come innesto offensivo e non solo: vediamo i dettagli per il calciatore....

Theo Hernandez Theo Hernandez
Notizie10 ore ago

Stefano Pioli elogia Theo: “E’ un’ira di Dio”

Le parole di Stefano Pioli in apprezzamento a Theo Hernandez e in riferimento ad altri calciatori rossoneri. Pioli ha rilasciato...

Marco Asensio Marco Asensio
Notizie10 ore ago

Pioli parla durante un intervista di molti nomi inerenti al mondo Milan: i dettagli

Le parole di Stefano Pioli durante un’intervista riguardante diversi nomi sul mondo Milan in questo periodo. Pioli ha concesso un’intervista...

Gazidis Massara e Maldini Gazidis Massara e Maldini
Notizie10 ore ago

Maldini sulla scadenza contrattuale: “Irrispettoso”

Le parole di Paolo Maldini sulla scadenza contrattuale sia sua che di Massara, secondo lui per un comportamento irrispettoso da...

Paolo Maldini Zaccheroni Paolo Maldini Zaccheroni
Calciomercato10 ore ago

Maldini sul mercato: “Avevo in testa una cifra più alta”

Le parole di Paolo Maldini sul budget a disposizione per completare il mercato della prossima stagione. Paolo Maldini ha rilasciato...

Lorenzo Colombo Lorenzo Colombo
Calciomercato10 ore ago

Colombo-Milan: prestito o permanenza? I dettagli

Ecco quale potrebbe essere il futuro di Lorenzo Colombo, attaccante rossonero che finora si è visto pochissimo, tra mille prestiti....


   Guarda Video

Più letti