Seguici su

News

Capello: “Sono mancati i big, bisogna capire se hanno voglia di restare, ecco cosa serve per colmare il gap con l’Inter”

Fabio Capello

L’ex allenatore Fabio Capello esamina minuziosamente cosa è andato e cosa no nella squadra rossonera in questa stagione.

La Gazzetta dello Sport ha chiesto a Fabio Capello quali sono secondo lui i problemi del Milan. “Nella seconda parte della stagione al Milan è mancato l’apporto di alcuni giocatori fondamentali. Da Hernandez, a Leao, Maignan e Tomori. Credo che i dirigenti debbano capire se i big abbiano ancora voglia di dare al Milan, o se invece preferiscono andare via”.

Cosa serve sul mercato

“Servono tre colpi: un difensore centrale, un centrocampista e un attaccante”.

Rafael Leao
Rafael Leao

La differenza con l’Inter

“Ho sempre sostenuto che la forza della difesa sia legata al filtro che ha davanti. Nel Milan dello Scudetto Tomori e Kalulu formavano una coppia straordinaria anche grazie al lavoro di Kessié, Tonali e Bennacer. Quest’anno di filtri ne ho visti pochi. L’Inter ha dominato il campionato con il centrocampo più forte della Serie A”.

L’attaccante

“Servono giocatori pronti, il che non vuol dire per forza non giovani. Se il Milan cerca genialità serve uno come Zirkzee. Forte e non avrebbe bisogno di abituarsi alla Serie A”.

La perplessità

Chi comanda? Bella domanda, vorrei saperlo anch’io…”

Sull’attaccante esterno portoghese

“Ha potenzialità enormi, ma non sai mai che partita giocherà. E questo ti fa salire dei dubbi, mi sembra impossibile che con le sue qualità non ci sia la rabbia e l’agonismo che ci si aspetta. Se si fermano Leao e Theo il Milan perde il 60% della squadra”.

Sull’allenatore

“Pesano tanti fattori, ma i tifosi devono essere riconoscenti con Pioli: ha vinto con merito uno Scudetto ed è arrivato in semifinale di Champions. Da luglio Ibrahimovic sarà il capo. Lo conosco, non ce lo vedo a spingere per un profilo, ma più ad accontentare i tifosi. Valuterà bene”.


Leggi anche

Leggi anche

Rafael Leäo Rafael Leäo
Calciomercato10 ore ago

Milan, Leao al’Al-Hilal? Il padre al lavoro con un intermediario con il club arabo

Si infittisce il caso Leao che potrebbe essere irretito da una ricca offerta proveniente dall’Al-Hilal. Centrale la figura del padre...

Victor Osimhen Victor Osimhen
Calciomercato10 ore ago

Milan, Osimhen con i soldi di Theo? La clamorosa indiscrezione

La cessione di The potrebbe essere la chiave per arrivare al grande attaccante, su tutti Victor Osimhen in uscita dal...

Zlatan Ibrahimovic Zlatan Ibrahimovic
News11 ore ago

Hertog: “In più occasioni Zirkzee mi ricorda Ibrahimovic, ecco cosa serve per fargli segnare 20 goal”

L’ex direttore dell’academy del Feyenoord Damien Hertog fu il primo scopritore dell’attaccante olandese del Bologna. Damien Hertog ha parlato del primo...

Zlatan Ibrahimović Zlatan Ibrahimović
News11 ore ago

Amiri: “Ibrahimovic avrebbe parlato per un pomeriggio intero, una cosa ci ha fatto capire che non può decidere tutto”

La giornalista svedese Nicole Amiri ha sottolineato come il ruolo dell’ex attaccante in rossonero abbia contorni ben definiti. Nicole Amiri...

Joshua Zirkzee Joshua Zirkzee
News11 ore ago

B. Galli: “Commissioni elevate? La domanda da fare è un’altra”

Il presidente dell’Assoagenti Beppe Galli ha posto l’accento sulla mancanza di regolamentazione sulle commissioni da pagare ai procuratori. MilanNews ha...

Stefano Pioli Stefano Pioli
News12 ore ago

Vannucchi: “Avrei convinto Pioli a restare, il Milan contenderà un piazzamento Champions”

L’ex centrocampista Ighli Vannucchi non crede che i rossoneri possano lottare per la vittoria dello Scudetto. Ighli Vannucchi a News.Superscommesse.it...

Più letti