Seguici su

Calciomercato

Milan diviso tra David e Guirassy: conosciamoli meglio

Jonathan David

I rossoneri sono in emergenza in difesa ma anche in attacco potrebbero esserci movimenti in entrata; 2 gli obiettivi principali.

La Gazzetta dello Sport scrive come Jonathan David e Serhou Guirassy, ​​rispettivamente del Lille e dello Stoccarda, abbiano un qualcosa in comune, soprattutto il fatto che il Milan li vuole; la rosea tratteggia le caratteristiche dei due.

Il franco-guineano

Guirassy è esploso all’improvviso in questa stagione che lo vede aver siglato 16 gol in 11 partite di Bundesliga. Per lui è il quarto anno consecutivo in doppia cifra perché gioca e segna con costanza dalla stagione 2019-20: 13 gol con l’Amiens prima di realizzarne altri 35 con il Rennes. Lo Stoccarda lo ha acquistato nel 2021 per 15 milioni di euro. Guirassy non è un attaccante di manovra, non è il tipo di attaccante che arriva a prendere palla sulla trequarti ma invece attacca lo spazio dietro la difesa e tira tanto; la sua media tiri a partita è di 3,67. Altro dato interessante riguarda i tocchi nell’area di rigore avversaria, sono 6,78. Tecnicamente non è Giroud, e non è nemmeno David, ma ha realizzato il 76,5% delle occasioni avute.

Paolo Scaroni-Giorgio Furlani
Paolo Scaroni-Giorgio Furlani

Il canadese

David è nato a New York da genitori haitiani ma rappresenta il Canada fin dalla gioventù tanto che nel 2022 lo trascinò al suo primo Mondiale dopo più di trent’anni. Sostituì il napoletano Osimhen nel Lille. David è un attaccante diverso rispetto a Guirassy: è sicuramente più mobile. Nelle ultime 5 stagioni è sempre andato in doppia cifra ma quest’anno è partito molto a rilento ed è solo a 5 gol in 19 gare in tutte le competizioni. Il canadese è più tecnico e fa della velocità di esecuzione il suo punto di forza. Segna in tutti i modi ma le statistiche di quest’anno, come detto, sono piuttosto negative. Chi sceglierà il Milan?


Leggi anche

Gerry Cardinale Gerry Cardinale
News3 ore ago

Pellegatti: “Gli americani a livello di organizzazione sono superiori, io sono curioso su Cardinale”

Il giornalista Carlo Pellegatti dà la sua interpretazione sulle dichiarazioni dell’italo-americano. Carlo Pellegatti a Radio Rossonera ha commentato le parole...

Giuseppe Sala Giuseppe Sala
News3 ore ago

Sala: “Il Milan mi ha risposto in maniera interlocutoria su San Siro, sono perplesso su San Donato”

Il sindaco di Milano Giuseppe Sala manda messaggi chiari alle due società milanesi. Beppe Sala in un’intervista concessa a Libero...

Thiago Motta Thiago Motta
News7 ore ago

Il Bologna farà di tutto per trattenere Thiago Motta, il Milan osserva

L’allenatore dei rossoblù sta facendo benissimo in questa stagione ed è perciò finito nel mirino di diverse big: anche i...

Zlatan Ibrahimovic Zlatan Ibrahimovic
News7 ore ago

Capello: “Ibrahimovic sarà un riferimento a 360 gradi, non so se Pioli ne sarà felice”

L’ex allenatore Fabio Capello ha espresso il suo parere sulle mansioni del dirigente svedese dopo “l’incoronazione” di Cardinale. Fabio Capello...

Christian Pulisic Christian Pulisic
News7 ore ago

Calvarese: “Anche il linguaggio del corpo tradisce Di Bello, fa capire che avrebbe fischiato”

L’ex direttore di gara Giampaolo Calvarese ripercorre quanto accaduto ieri sera all’Olimpico. Giampaolo Calvarese tramite un video sul suo canale...

Matteo Gabbia Matteo Gabbia
News8 ore ago

L’incredibile trasformazione di Gabbia: il Milan ha una nuova colonna difensiva

L’ex Primavera era stato mandato a fare esperienza in Spagna salvo essere richiamato in fretta e furia per via dell’emergenza...

Leggi anche

Più letti