Seguici su

Calciomercato

Difficile ricucire con Krunic, in caso di cessione verrebbe sostituito solo in estate

Rade Krunic

Si sta delineando la situazione relativa al centrocampista bosniaco che ormai si ritrova a giocare sempre meno.

Rade Krunic nelle ultime settimane è scivolato velocemente molto indietro nelle gerarchie, in molti si saranno accorti che i suoi ingressi in campo sono sempre più ridotti al lumicino, spesso entra Adli prima di lui ma c’è anche da considerare il recupero di Bennacer.

Gli scenari

Per far luce su tutta la vicenda occorre tornare all’estate: l’ex Empoli fu contattato dal Fenerbahce che gli fece una ricchissima offerta economica. All’epoca Pioli lo considerava il regista titolare e quindi il Milan ha fatto muro: il club turco non è riuscito ad accontentare le richieste dei rossoneri ed il giocatore è rimasto senza fiatare. Poi però al momento di iniziare la trattativa per il rinnovo col Milan Krunic ha chiesto la stessa cifra propostagli dal Fenerbahce; i rossoneri l’hanno ritenuta eccessiva per un trentenne e le parti da allora non si sono più aggiornate.

Yacine Adli
Yacine Adli

L’alternativa

Si pensa quindi che anche a gennaio possa esserci una cessione qualora si rifacesse vivo il club turco; ricordiamo che il bosniaco ha il contratto in scadenza nel 2025 e quindi massimo a giugno dovrà essere ceduto salvo un improbabile rinnovo. Calciomercato.com sostiene che in caso di cessione Krunic verrebbe sostituito solo la prossima estate. Il club ritiene di essere coperto con Ismael Bennacer, Tijjani Reijnders, Ruben Loftus-Cheek, Yunus Musah, Yacine Adli e Tommaso Pobega. In estate, però, si punta il giovane centrocampista dello Schalke 04 Assan Ouédraogo che negli ultimi mesi è stato accostato a quasi tutte le grandi squadre d’Europa.


Leggi anche

Gerry Cardinale Gerry Cardinale
News5 ore ago

Pellegatti: “Gli americani a livello di organizzazione sono superiori, io sono curioso su Cardinale”

Il giornalista Carlo Pellegatti dà la sua interpretazione sulle dichiarazioni dell’italo-americano. Carlo Pellegatti a Radio Rossonera ha commentato le parole...

Giuseppe Sala Giuseppe Sala
News5 ore ago

Sala: “Il Milan mi ha risposto in maniera interlocutoria su San Siro, sono perplesso su San Donato”

Il sindaco di Milano Giuseppe Sala manda messaggi chiari alle due società milanesi. Beppe Sala in un’intervista concessa a Libero...

Thiago Motta Thiago Motta
News9 ore ago

Il Bologna farà di tutto per trattenere Thiago Motta, il Milan osserva

L’allenatore dei rossoblù sta facendo benissimo in questa stagione ed è perciò finito nel mirino di diverse big: anche i...

Zlatan Ibrahimovic Zlatan Ibrahimovic
News9 ore ago

Capello: “Ibrahimovic sarà un riferimento a 360 gradi, non so se Pioli ne sarà felice”

L’ex allenatore Fabio Capello ha espresso il suo parere sulle mansioni del dirigente svedese dopo “l’incoronazione” di Cardinale. Fabio Capello...

Christian Pulisic Christian Pulisic
News9 ore ago

Calvarese: “Anche il linguaggio del corpo tradisce Di Bello, fa capire che avrebbe fischiato”

L’ex direttore di gara Giampaolo Calvarese ripercorre quanto accaduto ieri sera all’Olimpico. Giampaolo Calvarese tramite un video sul suo canale...

Matteo Gabbia Matteo Gabbia
News10 ore ago

L’incredibile trasformazione di Gabbia: il Milan ha una nuova colonna difensiva

L’ex Primavera era stato mandato a fare esperienza in Spagna salvo essere richiamato in fretta e furia per via dell’emergenza...

Leggi anche

Più letti