Seguici su

News

Nuovo stadio: non è ancora tramontata l’ipotesi Sesto

San Siro

Il Milan lavora insieme all’Inter al progetto dello stadio e non ha ancora ricevuto il via libera definitivo. Gerry Cardinale sta diventando impaziente.

Milan e Inter hanno annunciato per la prima volta i loro piani per un nuovo stadio nel 2019, ma da allora la strada è stata piena di ostacoli burocratici per i club. Ora sembra esserci un po’ di luce alla fine del tunnel. Il progetto che i due club hanno presentato in consiglio comunale riguarda l’area di San Siro, dove attualmente sorge il Giuseppe Meazza. Un piano rivisto è stato presentato poche settimane fa ed è stato approvato dal consiglio, con una maggiore attenzione alle aree verdi intorno al nuovo stadio. Tuttavia, i due club non sono ancora fuori pericolo in quanto la questione è ora oggetto di un dibattito pubblico. Il 29 settembre, cioè la prossima settimana, inizierà il dibattito che sarà condotto da Avventura Urbana Srl. Una risposta definitiva è prevista verso la fine di novembre.

Cassano Sileri Gravina Spadafora Milan-Genoa Matteo Gabbia Sarri Milan-Juventus Antonio Conte Inter-Milan Saelemaekers Paquetà Matteo Gabbia Milan-Sampdoria Leao Cassano Milan Todibo Luka Jovic settore giovanile Ancelotti Milan-Sassuolo Shevchenko nuovo San Siro Kessié Mattia Caldara Ibrahimovic

Se la risposta sarà positiva non ci vorrà molto perché Milan e Inter ottengano il via libera che hanno sempre desiderato. L’esito però è tutt’altro che certo e potrebbero esserci anche ulteriori ritardi, cosa che infastidirebbe molto il nuovo proprietario del Milan. TeleLombardia ha dato la notizia all’inizio di questa settimana, affermando che Gerry Cardinale non si fida completamente del processo per quanto riguarda San Siro, visto che in precedenza ci sono stati tanti ritardi. L’alternativa è costruire uno stadio nella zona di Sesto San Giovanni. Il sindaco di Sesto ha sempre accolto con favore il progetto e il Milan potrebbe costruire uno stadio più grande lì, e anche senza l’Inter. Per quanto noioso possa sembrare, il Milan dovrà semplicemente attendere l’esito del dibattito pubblico, che non dovrebbe durare molto. Le entrate aumenteranno ovviamente in modo significativo, anche se il progetto dello stadio è un investimento pesante da 1,2 miliardi di euro.


Leggi anche

Leggi anche

Theo Hernandez Theo Hernandez
Calciomercato3 ore ago

Milan, Theo vuole il Bayern Monaco: L’Équipe svela le volontà del francese

L’Équipe ha svelato la volontà di Theo Hernandez di lasciare il Milan per accettare la corte del Bayern Monaco. La...

Milan premiazione campionato 2022 Milan premiazione campionato 2022
News3 ore ago

Ferrè: “Il Lille di Fonseca ricorda molto il Milan dello Scudetto ecco perché”

L’esperto di tattica Stefano Ferrè sostiene che i dirigenti rossoneri possano aver scelto il lusitano per un motivo ben preciso....

Alessio Romagnoli Alessio Romagnoli
News3 ore ago

Ramaccioni: “Pioli ha fatto un lavoro eccellente, quello di quest’anno è il peggior Milan, un errore lasciar partire Romagnoli”

Il dirigente Silvano Ramaccioni non ha risparmiato critiche alla proprietà attuale del club rossonero. Silvano Ramaccioni ha parlato a MilanNews...

Serhou Guirassy Serhou Guirassy
News4 ore ago

Toni: “Guirassy è un bel giocatore ma dall’anno prossimo cambia tutto, prenderei qualcuno che gioca poco in una big”

L’ex bomber Luca Toni consiglia ai rossoneri di prendere un tipo di attaccante diverso dai nomi che circolano. Luca Toni...

Fabio Capello Fabio Capello
News5 ore ago

Capello: “Fonseca si sede su una panchina che scotta, può fare solo una cosa per conquistare la piazza”

L’ex allenatore Fabio Capello si è espresso così sul probabile prossimo tecnico rossonero. Paulo Fonseca si appresta a diventare il...

Marco Giampaolo Marco Giampaolo
News5 ore ago

Ordine: “Vi spiego cosa rappresentano i fischi a Scaroni e Furlani, Fonseca simile a Giampaolo per un verso”

Il giornalista Franco Ordine si interroga sulla difficile situazione ambientale che si respira nel club rossonero. Franco Ordine su Il...

Più letti