Seguici su

Calciomercato

Panchina Milan, testa a testa tra Conceicao e Fonseca. Su Thiago Motta…

Zlatan Ibrahimovic

Il Milan, per l’erede di Pioli, è sospeso tra Conceicao e Fonseca. Sullo sfondo resta Thiago Motta che, al momento, è una pista complicata.

I pezzi del puzzle man mano si incastrano, così da formare la composizione esatta. Il rebus relativo al prossimo allenatore del Milan sembra iniziare a trovare una sua soluzione, i profili accostati ai rossonero, uno ad uno, si eliminano da soli o vengono scartati dalla società di Via Aldo Rossi. Al momento la lista dei candidati è decisamente ristretta, e prevede il ballotaggio tra Conceicao e Fonseca. Manuele Baiocchini, esperto di mercato di Sky e vicino al mondo Milan, ha fatto il punto della situazione, evidenziando chi al momento appare in vantaggio. Menzione anche per Thiago Motta.

Sergio Conceicao
Sergio Conceicao

Lo scatto di Fonseca avvicina Conceicao

Il Milan riflette, studia e analizza. Così come evidenzia anche Manuele Baiocchini “non ci sono tempistiche immediate, perché, essendo una scelta delicata e importante, il Milan vuole prendersi tutto il tempo necessario per fare questa scelta nel miglior modo possibile”. Scelta decisamente saggia e oculata, sbagliare infatti il nome del prossimo tecnico rischierebbe di essere un boomerang molto pericoloso. Su Fonseca Baiocchini ha affermato che “c’è un aggiornamento importante, ovvero che sarebbe molto vicino al Marsiglia. C’è stata una forte accelerata nelle ultime ore e nella prossima settimana si può chiudere. Il Milan o affretta le cose oppure perde la possibilità di arrivare a Fonseca”. Questa situazione avvicinerebbe Conceicao ai rossoneri per il quale ci sono dei tempi tecnici ulteriori che riguardano la sua interruzione del rapporto lavorativo con il Porto – spiega Baiocchini – visto che è stato firmato soltanto poco tempo fa un contratto fino al 2028. Le parti dovrebbero lasciarsi a fine stagione, dato non scorrono buoni rapporti tra Conceicao e Villas-Boas, ma il Milan ha dei tempi tecnici da rispettare”.

E Thiago Motta…

Sullo sfondo resta sempre vivo l’interesse del Milan per Thiago Motta, seppur l’allenatore del Bologna sembra prossimo a sposare i colori bianconeri. Negli ultimi giorni si erano registrati dei tentativi del Milan di bruciare sul tempo la Juventus, Manuele Baiocchini rivela però che “al momento ci è stato detto che non ci sono i presupposti per andare avanti con lui”.


Leggi anche

Youssouf Fofana Youssouf Fofana
News2 ore ago

Veron: “Il Milan sta cercando di prendere Fofana e Samardzic ma gli serve un leader in mezzo al campo”

L’ex centrocampista Juan Sebastian Veron confronta il centrocampo delle due milanesi. Juan Sebastian Veron alla Gazzetta dello Sport sostiene che...

Paulo Fonseca Paulo Fonseca
News3 ore ago

Ordine: “La rivoluzione nel settore sanitario c’è stata, Fonseca deve risolvere due problemi”

Il giornalista Franco Ordine sottolinea come l’unica indicazione positiva dell’amichevole di ieri sia l’esordio di Liberali. Franco Ordine sul Corriere...

Strahinja Pavlovic Strahinja Pavlovic
News3 ore ago

Zdravkovic: “Pavlovic è stato il migliore della Serbia agli Europei, nonostante sia alto è molto veloce”

Il giornalista di soccersportal.rs Milan Zdravkovic ha raccontato pregi e difetti dell’obiettivo di mercato dei rossoneri per la difesa. MilanNews...

Fabio Capello Fabio Capello
News3 ore ago

Capello: “Il migliore dell’Inter è un ex Milan, Loftus-Cheek deve giocare in mezzo, Fofana può colmare un vuoto”

L’ex allenatore Fabio Capello ritiene che il centrocampista inglese possa rendere ancora meglio in un altro ruolo. Fabio Capello alla...

Paulo Fonseca Paulo Fonseca
News3 ore ago

Pellegatti: “Mi dicono una cosa molto particolare sugli allenamenti di Fonseca, Samardzic? Non saprei dove metterlo”

Il giornalista Carlo Pellegatti ha mostrato qualche perplessità sul possibile acquisto da parte del Milan di Lazar Samardzic. Carlo Pellegatti...

Paulo Fonseca Paulo Fonseca
News3 ore ago

Milan: Fonseca ha già sorpreso i tifosi, ecco chi è Liberali

Il nuovo tecnico rossonero ha trovato il modo di generare stupore anche al momento di schierare la formazione titolare della...

Leggi anche

Più letti