Seguici su

News

Milan, Libero attacca Ibrahimovic: “Ovunque tranne dove serbirebbe davvero”

Zlatan Ibrahimović

Libero, sulle proprie colonne, ha riservato a Zlatan Ibrahimovic parole davvero molto dure e critiche in merito al suo operato al Milan.

L’arrivo di Zlatan Ibrahimovic aveva suscitato nei tifosi rossoneri un sussulto emotivo davvero forte, soprattutto considerando che la ferita per l’addio di Maldini al Milan era ancora molto fresco. L’immagine dello svedese, la fierezza con cui ha sempre difeso i colori rossoneri, faceva appunto sperare e immaginare con lui in società a un futuro radioso e ricco di soddisfazioni sportive. Apice di questo pensiero è stato quando Cardinale lo ha investito ancor di più responsabilità, eleggendolo a sua voce in sua assenza. A distanza di mesi però, le cose sembrano essere cambiare. Libero, sulle proprie colonne, non ha lesinato critiche allo svedese.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic

Ovunque tranne dove servirebbe

Le parole sono decisamente forti, importanti. Nel pezzo a firma di Claudio Savelli su Libero, si legge infatti una frase che lascia ben poco spazio a interpretazioni: lo svedese è ovunque tranne dove servirebbe davvero“. Articolo che fa eco al post di Instagram pubblico dallo stesso Ibrahimovic, seduto in panchina, e avente come didascalia un enigamtico “4-3-3”. Post che ha alimentato congetture e fantasiose ricostruzioni.

Ibra sta perdendo credibilità

Il pezzo si articola al punto che a un certo punto spicca un’altra frase contro lo svedese decisamente forte, e senza dubbio carica di significato: Lo svedese sta perdendo credibilità agli occhi di molti: i rossoneri hanno bisogno della voce di un dirigente carismatico“. Lo svedese è sotto accusa per aver vissuto il suo ruolo nel Milan nel silenzio più assoluto, cioè da quando in dicembre ha assunto il ruolo di Senior Advisor di RedBird. Il suo mutismo connesso a messaggi lanciati sui social criptici e senza un seguito reale, sarebbe la condizione migliore per far aumentare gli interrogativi dei tifosi, anziché tranquillizzarli e guidarli nelle scelte societarie per il futuro.


Leggi anche

Leggi anche

Rafael Leäo Rafael Leäo
Calciomercato8 ore ago

Milan, Leao al’Al-Hilal? Il padre al lavoro con un intermediario con il club arabo

Si infittisce il caso Leao che potrebbe essere irretito da una ricca offerta proveniente dall’Al-Hilal. Centrale la figura del padre...

Victor Osimhen Victor Osimhen
Calciomercato8 ore ago

Milan, Osimhen con i soldi di Theo? La clamorosa indiscrezione

La cessione di The potrebbe essere la chiave per arrivare al grande attaccante, su tutti Victor Osimhen in uscita dal...

Zlatan Ibrahimovic Zlatan Ibrahimovic
News9 ore ago

Hertog: “In più occasioni Zirkzee mi ricorda Ibrahimovic, ecco cosa serve per fargli segnare 20 goal”

L’ex direttore dell’academy del Feyenoord Damien Hertog fu il primo scopritore dell’attaccante olandese del Bologna. Damien Hertog ha parlato del primo...

Zlatan Ibrahimović Zlatan Ibrahimović
News9 ore ago

Amiri: “Ibrahimovic avrebbe parlato per un pomeriggio intero, una cosa ci ha fatto capire che non può decidere tutto”

La giornalista svedese Nicole Amiri ha sottolineato come il ruolo dell’ex attaccante in rossonero abbia contorni ben definiti. Nicole Amiri...

Joshua Zirkzee Joshua Zirkzee
News10 ore ago

B. Galli: “Commissioni elevate? La domanda da fare è un’altra”

Il presidente dell’Assoagenti Beppe Galli ha posto l’accento sulla mancanza di regolamentazione sulle commissioni da pagare ai procuratori. MilanNews ha...

Stefano Pioli Stefano Pioli
News10 ore ago

Vannucchi: “Avrei convinto Pioli a restare, il Milan contenderà un piazzamento Champions”

L’ex centrocampista Ighli Vannucchi non crede che i rossoneri possano lottare per la vittoria dello Scudetto. Ighli Vannucchi a News.Superscommesse.it...

Più letti