Seguici su

Notizie

Milan-Bologna: la conferenza di Stefano Pioli

Stefano Pioli

Ecco la conferenza di Stefano Pioli prima di Milan-Bologna: le parole del tecnico.

Ecco riportate le parole di Pioli per la conferenza stampa alla vigilia di Milan-Bologna.

Grandissima carica dei tifosi. Come la interpreta?
Energia in più, è quello che vogliamo. La carica dei nostri tifosi deve darci entusiasmo e la possibilità di giocare questa partita al massimo delle nostre forze, è una cosa positiva“.

Che idea si è fatto sulla squadra di Mihajlovic?
Mi spiace non poter sfidare Sinisa in campo, ma ha dimostrato di poter superare queste difficoltà. E queste sono anche la caratteristiche della sua squadra. Ho visto la videochiamata con la sua squadra e per questo sarà una gara difficile.”

Come sta vivendo il momento?
Credo che abbai ragione Tomori, stiamo vivendo il momento con una tensione positiva e che di deve dare il massimo ma con quella voglia di divertirci che ci concede di giocare bene“.

E’ il momento più elevato della sua carriera?
Il momento più elevato della mia carriere deve ancora arrivare. Domani sfidiamo un grande avversario e che avrà molta motivazione. Chi ha lavorato a Milanello ha lavorato bene, mentre chi è andato in Nazionale è tornato bene e chi non è andato al Mondiale avrà la possibilità di riscattarsi. Le scelte saranno tecniche. Ibra convive con i suo acciacchi, ma sta bene“.

Che gruppo ha trovato?
È un gruppo attento, concentrato: ogni partita è un treno che ti passa davanti e su cui devi salire sopra per guidarlo. La prossima partita è sempre la più importante“.

La sosta può modificare gli equilibri?
Credo possano farlo le partite difficili che ogni squadra deve affrontare. Affronteremo squadre con grandi motivazioni e valori. Non abbiamo avuto problemi durante la sosta, anzi: sono tornati tutti in salute. Ci sarà da mettere in campo una prova di alto livello“.

Quanti meriti si prende per questa posizione in classifica?
“Finiamo la stagione e poi vediamo dove saremo. È chiaro che non ci vogliamo tirare indietro, affrontando le ultime giornate con grande forza e energia. Poi tireremo le somme. Se il lavoro è positivo il merito è di tutto l’ambiente”.

Spalletti Stefano Pioli derby Milan Rangnick

Preferisce giocare dopo gli altri o per primi?
“Non cambia nulla. Dobbiamo rimanere concentrati su ciò che possiamo determinare, ovvero la nostra gara. Andremo in campo sapendo il risultato degli altri, ma ciò non cambia la nostra preparazione.

Ha sciolto i dubbi di formazione?
Ho un dubbio a centrocampo, ma sono tranquillo. I giocatori sentono tutti la possibilità di giocare, poi saranno importanti le scelte iniziale ma altrettanto importante saranno i cambi”.

Stasera guarda Juve-Inter?
“Stasera la guardo sicuramente, ma molto distaccato. Non conta più quello che fanno gli altri”.

Si aspetta qualcosa in più da qualcuno?
Mi aspetto da tutti qualcosa in più: serve ciò per far diventare queste ultime 8 partite in un grande obiettivo“.

Ci può essere più spazio per Rebic in altri ruoli?
Non credo trequartista, Ante può fare la seconda punta. A destra non è una zona di campo che non ama, ma li può giocarci. Non è importante partire titolare o entrare, ma essere determinante all’interno della squadra“.

La posizione di Theo con la Francia l’ha fatta riflettere?
Ho seguito anche io le partite della nazionali. Sono contento per Olivier. Theo? La nazionale ha adottato la difesa a 3 dopo che è arrivato lui. Quando gioca con Leao e Rebic deve essere bravo a trovare gli spazi“.

Che ruolo avrà Ibra in questo rush finale?
“Ibra dovrà aiutare la squadra per dare il massimo come ha sempre fatto”.

Cosa teme di più?
“Non temo niente, mi auguro che la squadra sia capace di mettere in campo le proprie qualità Ci sono momenti in cui bisogna ragionare e altri in cui andare a mille: mi auguro che la squadra sappia interpretare la gara e che sia lucida”.

Che Bologna si aspetta? Più difensivo?
“Non rientra nella mentalità Mihajlvovic, per questo mi aspetto un Bologna intenso e aggressivo, con velocità. Partita da affrontare con grande qualità”.

Kilpin disse “noi abbiamo sempre bisogno della paura”: è il leit motiv del suo Milan?
“Quelli che hanno più paura di perdere sono i campioni, perché è così che ti prepari meglio per vincere le partite. So di avere una squadra responsabile che sta facendo di tutto per tenere alto il livello delle nostre prestazioni”.

Come pensa sia piu importante preparare questa partita? Sotto il lato psicologico o tattico?
“Mi auguro che sia importante da ambo le parti. Le partite si preparano tatticamente, noi cerchiamo di curare tutti i dettagli che ti permettono di rimanere con una performance sempre più alta”.

Possono influenzare i risultati di oggi?
“No, non deve. Può succedere di tutto, ma quello che conta è la nostra partita. Abbiamo bisogno di tutte le energie, e non abbiamo tempo di perderle”

Come ha visto i ragazzi?
“Ci siamo allenati assieme tutti da venerdì, ho visto una squadra attenta e volenterosa. Di solito, quando ti allenai così la prestazione arriva”.

Termina qui la conferenza di Stefano Pioli.


La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP


Primo Chef App


Leggi anche

Pierre Kalulu Pierre Kalulu
Notizie4 ore ago

Borghi elogia Kalulu e spiega la sua grande crescita

Stefano Borghi elogia Pierre Kalului e racconta della sua grande crescita in questo campionato. Ai microfoni di Milan News, il...

Gazidis Massara e Maldini Gazidis Massara e Maldini
Notizie4 ore ago

Servono due o tre acquisti importanti: parola di Maldini

Paolo Maldini commenta i progetti futuri del club rossonero e afferma che con due o tre acquisti importanti si può...

Massara, Maldini e Gazidis Massara, Maldini e Gazidis
Notizie4 ore ago

Stefano Borghi parla della dirigenza: “Lavoro straordinario”

Le parole di Stefano Borghi sulla dirigenza rossonera e sull’operato di questa stagione fantastica. Il giornalista e telecronista Stefano Borghi...

Notizie4 ore ago

Milan, Maldini parla di Tonali e fa il punto su Ibra

Paolo Maldini parla di Sandro Tonali e della sua esplosione e fa il punto anche sulla situazione Ibrahimovic e sul...

Icardi Spalletti Teun Koopmeiners Matteo Gabbia zaracho Ariedo Braida Ralf Rangnick runic Spalletti Ralf Rangnick Robinson Alexis Saelemaekers Matias Viña Ricardo Rodriguez Bernard Arnault Bernardeschi Januzaj Cengiz Under Elliott David Han Li Arnault Cassano Boban Becir Omeragic Stanislav Lobotka Juan Foyth ranking uefa Casa Milan Demiral Dani Olmo Gazidis Icardi Spalletti Teun Koopmeiners Matteo Gabbia zaracho Ariedo Braida Ralf Rangnick runic Spalletti Ralf Rangnick Robinson Alexis Saelemaekers Matias Viña Ricardo Rodriguez Bernard Arnault Bernardeschi Januzaj Cengiz Under Elliott David Han Li Arnault Cassano Boban Becir Omeragic Stanislav Lobotka Juan Foyth ranking uefa Casa Milan Demiral Dani Olmo Gazidis
Notizie4 ore ago

Giorgio Furlani parla dei progetti futuri del Milan: le parole

Giorgio Furlani pone l’accento sui progetti futuri del club rossonero, che ha tutta l’intenzione del mondo di restare dov’è. Intervistato...

Gazidis Massara e Maldini Gazidis Massara e Maldini
Calciomercato4 ore ago

Maldini sullo scudetto: “Il primo trionfo di una nuova vita”

Le parole di Paolo Maldini sullo scudetto conquistato dal Milan. Maldini ha rilasciato delle dichiarazioni alla Gazzetta dello Sport sullo...

Daniel Maldini Daniel Maldini
Calciomercato4 ore ago

Opportunità Maldini: il piccolo Daniel può giocare di più con la prima squadra

Daniel Maldini può sfruttare una ghiotta opportunità con la prima squadra, a scapito di un suo compagno più anziano. Zlatan...

Gabriel Jesus Gabriel Jesus
Calciomercato4 ore ago

Gabriel Jesus-Milan: effetto RedBird, vediamo i dettagli

Gabriel Jesus potrebbe approdare al Milan in caso di firma con RedBird, unica pretendente alle azioni del club rossonero in...

Massara, Maldini e Gazidis Massara, Maldini e Gazidis
Calciomercato4 ore ago

Mercato Milan: interesse per Sasa Lukic, colpo low cost

Il Milan sarebbe interessato al colpo a basso costo che porta il nome di Sasa Lukic, centrocampista proveniente dal Torino...

Ante Rebic Ante Rebic
Calciomercato4 ore ago

Milan-Rebic: arriva l’addio? Vediamo la situazione

Arriva l’addio tra Milan e Ante Rebic? Vediamo la situazione sul calciatore croato, che potrebbe essere sacrificato nella sessione estiva....

Zlatan Ibrahimovic Zlatan Ibrahimovic
Notizie4 ore ago

Ibra spiega sui social la sua sofferenza in questo campionato

Ibrahimovic con un post social ha spiegato il motivo della sua stagione dolorosa e ha narrato la sua sofferenza dentro...

Marko Lazetic Marko Lazetic
Calciomercato5 ore ago

Milan, Lazetic andrà in prestito: i dettagli

Marko Lazetic andrà a giocare in prestito dal Milan per farsi le ossa e misurarsi con un campionato in grado...


   Guarda Video

Più letti