Seguici su

Notizie

Empoli-Milan: la conferenza stampa di Pioli

Stefano Pioli

Il tecnico rossonero ha parlato come di consueto da Milanello alla ripresa del campionato.

Dopo la pausa per le nazionali è tempo di tornare a rigettarsi sul campionato e sulla Champions League. Fino a metà novembre, quando ci sarà la pausa per i mondiali in Qatar, sarà un tour de force senza sosta con tantissime partite. Praticamente si giocherà ogni 3 giorni. Il tecnico rossonero ha parlato in conferenza stampa per presentare la sfida contro l’Empoli.

Tonali Centro sportivo Milanello

Queste le sue parole riportate da Milan News.

Inizia un tour de force prima della pausa. Come sarà queste periodo?

“Giocheremo 12 partite in 44 giorni, ma non dovremo cambiare la nostra mentalità. Non mi piace quando sento che dobbiamo gestire le risorse. Dobbiamo andare in campo sempre e dare tutto”. 

Come sta la squadra?

“Le soste sono particolari, tanti sono andati in nazionale. In questi ultimi due giorni la squadra mi è piaciuta, sta bene. Rebic sarà convocato, sta bene. Origi sta meglio, ma non sarà ancora convocato. Gli altri tutti disponibili, a parte gli infortunati che tutti conoscono”. 

Ti sta stupendo Giroud?

“Per me è la normalità. Giroud è un campione in tutto. Sta bene, ha grande entusiasmo, deve continuare così”.

Che partita si aspetta?

“Loro proveranno a non farci giocare. Tatarusanu sa giocare con i piedi, ma sarà più importante dare soluzioni a chi ha il pallone. Dovremo essere preparati”.

Quanto pesano le assenze di Theo e Maignan?

“Noi siamo un grippo coeso, ho massima fiducia in tutti i miei giocatori. Dobbiamo essere la solita squadra compatta”. 

Come mai state facendo più fatica in trasferta?

“Vincere è sempre il nostro obiettivo, in casa e fuori. Dispiace non esserci riuscito finora fuori casa, non so se è un caso, ma credo che l’unica volta in cui abbiamo giocato sotto il nostro livello è stato contro il Sassuolo. Veniamo da una sconfitta e quindi vogliamo ripartire subito con il piede giusto contro un avversario che rispettiamo. Abbiamo analizzato i gol subiti e i nostri dati che dicono che siamo quelli che concedono di meno. Serve maggiore attenzione e concentrazione, se abbiamo subito tutti questi gol è perchè sono mancate”. 

Se a ferragosto ti avessero detto di questa classifica in Serie A e Champions avresti accettato?

“No, abbiamo fatto un buon inizio ma non eccellente. Le prestazioni ci sono state, ma prestazioni e risultati devono andare di pari passo e non ci siamo sempre riusciti. In Champions abbiamo fatto meglio, ma ora concentriamoci sul campionato: questo troncone sarà molto importante”.

Come vede la crescita di Pobega?

“Sta facendo molto bene, è meno palleggiatore e più incursore rispetto agli altri centrocampisti. E’ un giocatore in crescita, è importante per noi”. 

Dicono che non ha fiducia in Ballo-Touré…

“E’ una stupidata, ho grande fiducia in lui. Chiaramente si gioca con il posto con un grande giocatore, ma se è qui è perchè ho fiducia in lui”. 

Le sue scelte dipenderanno dal Chelsea?

“Domani schiererò la formazione migliore, non sto pensando al Chelsea”.

È possibile domani rivedere un trequartista atipico come Kessie l’anno scorso?

“No, abbiamo altre caratteristiche e vorrei sfruttarle. Non giocherà un mediano, ma un vero trequartista”.

Domani potreste cambiare modulo viste le assenze?

“Non abbiamo il tempo per provare altre soluzioni. Fino a quando vedrò una squadra equilibrata e compatta non cambierò. Si può fare,ma sicuramente non domani”. 

Vranckx e Adli sono pronti per giocare?

“Abbiamo seguito tutti i nostri giocatori in nazionali, soprattutto i nuovi per conoscerli ancora di più. Sono pronti, sono giocatori con potenzialità, si giocano il posto con altri grandi giocatori”.

Cosa si aspetta da De Ketelaere?

“Mi aspetto tutto quello che ha fatto contro il Napoli, è stato molto presente in fase offensiva. Sta crescendo, diventerà un campione”. 

Come sono cambiati Krunic e Bennacer da quando erano a Empoli?

“Il processo di crescita di entranbi è stato quello di tutti noi. Hanno mantenuto la stessa umiltà”.

Nell’Empoli ci sono diversi giocatori interessanti…

“Il mercato è a gennaio. Domani è una partita importante da affrontare nel miglior modo possibile”.

Domani ci sarà l’esordio in A del primo arbitro donna…

“Serve grande rispetto con gli arbitri. L’introduzione della tecnologia credo possa permettere agli arbitri di scendere in campo più sereni. Possono sbagliare come sbagliamo noi, ma la tecnologia li può aiutare. Faccio l’in bocca al lupo per l’esordio di domani. Non è facile arbitrare”. 

Quanto è importante Rebic?

“Spinge per giocare di più dell’anno scorso. E’ forte. Non sarà ancora al top della forma, ma è un recupero importante. Ci dà fisicità e profondità”. 

La partita di domani è importante perché vedremo la reazione post ko del Milan?

“È troppo importante cominciare bene questa parte di campionato, dobbiamo farlo con gli atteggiamenti giusti e la convinzione giusta”.

Quanto sono importante le idee per un allenatore?

“Le idee servono per dare ai giocatori le migliori soluzioni durante le partite. Poi sono i giocatori a fare la differenza. Il mio lavoro si basa soprattutto sulla preparazione mentale dei giocatori”. 

Contro il Napoli avete creato tante occasioni…

“Abbiamo creato tante possibilità di creare occasioni da gol. Dobbiamo trovare il gusto di trasformare questo sforzo in gol”. 

Come vi può mettere in difficoltà l’Empoli?

“E’ una squadra che va molto sugli esterni, hanno tante belle qualità. Cercheremo di limitarli e di metterli in difficoltà con le nostre qualità”.

Come commenta i troppi gol presi?

“Dobbiamo concretizzare di più le occasioni che creiamo ed essere più attenti e lucidi in fase difensiva”. 


Gol e highlights Serie A

Prodotti ufficiali AC Milan,
per i veri tifosi del diavolo rossonero!

Guarda le offerte

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP


Primo Chef App


Leggi anche

Inzaghi Baresi Boateng Kakà Donadoni Shevchenko Fabio Capello Lega Serie A Van Basten Pobega Braida Thiago Silva Matteo Gabbia Milan-Torino Lucas Biglia Braida Inter-Milan Berlusconi Daniel Maldini Musacchio Berlusconi Matías Viña Kobe Bryant Florentino Luis Bennacer Matty Cash Antonee Robinson Caldara Scamacca Becir Omeragic Atalanta-Milan Rebic serginho Paquetà Castrovilli Milan-Sassuolo Caldara Milanello tifosi Milan Ricardo Rodriguez Todibo Xhaka Paquetà maglia Milan Ibrahimovic Inzaghi Baresi Boateng Kakà Donadoni Shevchenko Fabio Capello Lega Serie A Van Basten Pobega Braida Thiago Silva Matteo Gabbia Milan-Torino Lucas Biglia Braida Inter-Milan Berlusconi Daniel Maldini Musacchio Berlusconi Matías Viña Kobe Bryant Florentino Luis Bennacer Matty Cash Antonee Robinson Caldara Scamacca Becir Omeragic Atalanta-Milan Rebic serginho Paquetà Castrovilli Milan-Sassuolo Caldara Milanello tifosi Milan Ricardo Rodriguez Todibo Xhaka Paquetà maglia Milan Ibrahimovic
Notizie9 ore ago

Milan, Bonera: «Porterò sempre dietro i derby vinti»

Le parole di Daniele Bonera, ex difensore del Milan, sui derby vinti in Serie A contro l’Inter in carriera Daniele...

Renato Sanches Renato Sanches
Calciomercato12 ore ago

Pellegatti: “Perché non chiedere Renato Sanches in prestito?”

Il giornalista Carlo Pellegatti immagina che il Milan possa tornare su un vecchio obiettivo di mercato. Carlo Pellegatti con un...

Rafael Leao Rafael Leao
Calciomercato12 ore ago

Il Manchester United non è su Leao

I rumours di mercato che davano i Red Devils in corsa per acquistare il portoghese sono state smentite. Rafael Leao...

Andrej Kramaric Andrej Kramaric
Calciomercato12 ore ago

Milan: Kramaric può tornare d’attualità

I rossoneri stanno cercando un nuovo attaccante ed il croato seppur non giovanissimo potrebbe essere un obiettivo. Il reparto offensivo...

Sofyan Amrabat Sofyan Amrabat
Calciomercato12 ore ago

Il Milan osserva il buon Mondiale di Amrabat

Hakim Ziyech non è l’unico nazionale marocchino monitorato dai rossoneri, anche il centrocampista della Fiorentina sta suscitando interesse. Parlando del...

Inzaghi Baresi Boateng Kakà Donadoni Shevchenko Fabio Capello Lega Serie A Van Basten Pobega Braida Thiago Silva Matteo Gabbia Milan-Torino Lucas Biglia Braida Inter-Milan Berlusconi Daniel Maldini Musacchio Berlusconi Matías Viña Kobe Bryant Florentino Luis Bennacer Matty Cash Antonee Robinson Caldara Scamacca Becir Omeragic Atalanta-Milan Rebic serginho Paquetà Castrovilli Milan-Sassuolo Caldara Milanello tifosi Milan Ricardo Rodriguez Todibo Xhaka Paquetà maglia Milan Ibrahimovic Inzaghi Baresi Boateng Kakà Donadoni Shevchenko Fabio Capello Lega Serie A Van Basten Pobega Braida Thiago Silva Matteo Gabbia Milan-Torino Lucas Biglia Braida Inter-Milan Berlusconi Daniel Maldini Musacchio Berlusconi Matías Viña Kobe Bryant Florentino Luis Bennacer Matty Cash Antonee Robinson Caldara Scamacca Becir Omeragic Atalanta-Milan Rebic serginho Paquetà Castrovilli Milan-Sassuolo Caldara Milanello tifosi Milan Ricardo Rodriguez Todibo Xhaka Paquetà maglia Milan Ibrahimovic
Notizie13 ore ago

Calciomercato Milan: per arrivare a Ziyech servono delle cessioni

Calciomercato Milan, serve fare spazio con le cessioni per arrivare a Ziyech: verso l’addio ci sarebbero Bakayoko e Adli Come...

Champions League Champions League
Calciomercato16 ore ago

Il Barcellona rompe gli indugi per il rinnovo di Alejandro Balde

I rossoneri restano sempre vigili sul mercato dei terzini sinistri ma uno degli obiettivi dovrebbe restare nel suo attuale club....

Matteo Gabbia Matteo Gabbia
Calciomercato16 ore ago

Bakayoko e Gabbia richiesti dalla Salernitana

Il club campano potrebbe contattare i rossoneri per i due calciatori ma entrambe le trattative sono difficili. La Salernitana dovrà...

Calciomercato16 ore ago

Fresneda continua ad impressionare, su di lui 4 italiane oltre al Siviglia

I rossoneri sono interessati al giovane difensore del Valladolid ma ci sarebbe molta concorrenza. Ivan Fresneda è diventato terzino destro...

Yacine Adli Yacine Adli
Calciomercato17 ore ago

Milan: due cessioni per finanziare Ziyech

Il club rossonero sta cercando di rafforzare il proprio reparto offensivo e due uscite potrebbero facilitare qualche colpo in entrata....

Inzaghi Baresi Boateng Kakà Donadoni Shevchenko Fabio Capello Lega Serie A Van Basten Pobega Braida Thiago Silva Matteo Gabbia Milan-Torino Lucas Biglia Braida Inter-Milan Berlusconi Daniel Maldini Musacchio Berlusconi Matías Viña Kobe Bryant Florentino Luis Bennacer Matty Cash Antonee Robinson Caldara Scamacca Becir Omeragic Atalanta-Milan Rebic serginho Paquetà Castrovilli Milan-Sassuolo Caldara Milanello tifosi Milan Ricardo Rodriguez Todibo Xhaka Paquetà maglia Milan Ibrahimovic Inzaghi Baresi Boateng Kakà Donadoni Shevchenko Fabio Capello Lega Serie A Van Basten Pobega Braida Thiago Silva Matteo Gabbia Milan-Torino Lucas Biglia Braida Inter-Milan Berlusconi Daniel Maldini Musacchio Berlusconi Matías Viña Kobe Bryant Florentino Luis Bennacer Matty Cash Antonee Robinson Caldara Scamacca Becir Omeragic Atalanta-Milan Rebic serginho Paquetà Castrovilli Milan-Sassuolo Caldara Milanello tifosi Milan Ricardo Rodriguez Todibo Xhaka Paquetà maglia Milan Ibrahimovic
Calciomercato17 ore ago

Calciomercato Milan, gli occhi su nuovi colpi alla Leao

Calciomercato Milan, con le discussioni sul rinnovo di Rafael Leao in corso, i dirigenti rossoneri valutano alternative e nuove soluzioni...

Charles De Ketelaere Charles De Ketelaere
Notizie17 ore ago

De Ketelaere delude anche in nazionale, scintilla rimandata

Tifosi e club conservano la speranza di vedere una versione diversa del trequartista belga ai Mondiali ma finora non è...


   Guarda Video

Più letti