Seguici su

Calciomercato

Milan: il punto sui prossimi rinnovi caso per caso

Olivier Giroud

L’attenzione della dirigenza rossonera al momento più che ad ingaggiare nuovi giocatori è tesa al mantenimento di coloro che ci sono già.

Nel Milan ci sono 10 calciatori che hanno il contratto non così a lunga scadenza: Calciomercato.com analizza caso per caso le loro situazioni.

Chi resta

Davide Calabria ha il contratto che scade nel 2025 ed è un giocatore importante nonché capitano della squadra: l’idea è di rinnovare il contratto almeno di un anno eventualmente con aumento di stipendio. Stessa scadenza anche per Alessandro Florenzi che il Milan ritiene un giocatore molto utile, soprattutto per la duttilità; il club non ha intenzione di lasciarlo andare via prima della fine del contratto anche se al momento non si parla minimamente di un eventuale prolungamento. Il contratto di Theo Hernandez ha un anno in più dei sopracitati e per questo il suo rinnovo non è attualmente una priorità; a fine stagione verrà fatta una valutazione tra le parti su quando iniziare a trattare il rinnovo. Il Milan vorrebbe rinnovare il contratto di Olivier Giroud in scadenza a fine stagione e lui dà priorità ai rossoneri per il futuro; resta da vedere come andranno le negoziazioni per il rinnovo fra qualche mese.

Theo Hernandez
Theo Hernandez

Chi va

Praticamente certi gli addii di Antonio Mirante e Mattia Caldara che hanno i contratti in scadenza nel 2024. Questa sarà l’ultima stagione al Milan per il portiere di Castellammare di Stabia che potrebbe anche ritirarsi; il contratto del difensore è molto oneroso e sicuramente non verrà rinnovato, c’è anche la possibilità che possa partire a gennaio gratis o a una cifra simbolica.

I punti interrogativi

Anche Simon Kjaer ha il contratto in scadenza a fine stagione: lui vorrebbe chiudere la carriera in rossonero ma il club attenderà prima di prendere una decisione su un eventuale rinnovo, sarà il campo a parlare. Ci sono stati incontri con l’entourage di Rade Krunic che ha il contratto in scadenza nel 2025 ma è emersa distanza tra domanda e offerta; all’inizio del 2024 si svolgerà un vertice per fare il punto della situazione, l’intenzione sarebbe quella di proseguire insieme ma va trovata la quadra. Yacine Adli ha un anno di contratto in più rispetto al regista bosniaco e perciò sicuramente non è una priorità. In questo caso non si può escludere nulla sul suo futuro: sono possibilità sia un rinnovo a cifre maggiori che una cessione, se ne riparlerà con serenità in estate. Infine Luka Jovic ha un contratto in scadenza nel 2024 ma con opzione di rinnovo per altre stagioni: tutto dipenderà dalle sue prestazioni che però al momento sono tutto fuorché convincenti.


Leggi anche

Leggi anche

Thiago Motta Thiago Motta
News22 ore ago

Il Milan osserva l’ascesa del Bologna di Thiago Motta: possibile post-Pioli?

I rossoneri non se la passano bene e per molti addetti ai lavori a fine stagione ci sarà un cambio...

Castillejo Milan-Juventus Stefano Pioli Milan derby Castillejo Milan-Juventus Stefano Pioli Milan derby
News22 ore ago

Pioli: “Fatto la giusta partita fino all’1-2, anche l’infortunio di Thiaw ha giocato la sua parte, battiamo il Newcastle e vediamo”

Il tecnico del Milan Stefano Pioli ha analizzato visibilmente amareggiato la sconfitta interna di ieri sera. Stefano Pioli ha parlato...

Yacine Adli Yacine Adli
News22 ore ago

Adli: “Abbiamo approcciato bene ma in questo girone ci è mancata concretezza sotto porta, ci crederemo fino alla fine”

Il centrocampista del Milan, ieri alla prima da titolare in Champions League, Yacine Adli spiega cosa non sta funzionando nella...

News22 ore ago

Terzic: “Ricordiamo che ci ritenevano spacciati, abbiamo voluto la vittoria più del Milan, giocheremo l’ultima per vincere”

L’allenatore del Borussia Dortmund Edin Terzic è molto soddisfatto per la qualificazione raggiunta. Edin Terzic ha parlato di Milan-Borussia Dortmund...

Stefano Pioli Stefano Pioli
News1 giorno ago

Pioli: “Persa quando abbiamo sbagliato un contropiede 3 contro 1, serata deludente ma dobbiamo vincere a Newcastle”

I rossoneri perdono in casa e accusano l’ennesimo infortunio in difesa: il passaggio del turno è appeso ad un filo....

Samuel Chukwueze Samuel Chukwueze
News1 giorno ago

Non basta Chukwueze: il Milan affonda col Borussia Dortmund

I rossoneri prestano il fianco ai contropiede dei tedeschi e cadono in casa; qualificazione agli ottavi appesa a un filo....

Più letti