Seguici su

Notizie

Atalanta-Milan: la conferenza stampa di Pioli

IM_Stefano_Pioli

L’allenatore dei rossoneri ha parlato ala vigilia di Atalanta-Milan. Un giocatore non ci sarà oltre a Ibra.

Stefano Pioli ha presentato la partita contro l’Atalanta nella consueta conferenza stampa pre-partita dal centro sportivo di Milanello. Ecco di seguito le sue parole.

Contro l’Udinese si è vista della continuità, si vedrà la stessa cosa a Bergamo?
“La stagione scorsa sappiamo come è andata e ci ha creato un bagaglio d’esperienza che stiamo portando avanti con entusiasmo e consapevolezza. Siamo alla seconda di campionato, dalla prossima settimana ci sarà un primo tour de force. Abbiamo preparato bene la partita, l’Atalanta è una squadra molto forte, la conosciamo bene. Siamo pronti a mettere in campo il nostro modo di giocare”.

Tonali Centro sportivo Milanello

Contro l’Atalanta è sempre un qualcosa di iconico. Adesso cosa rappresenta?
“E’ uno step per crescere, per vedere la nostra prestazione e ogni partita ti dà delle indicazioni. Loro hanno cambiato qualche giocatore, ma non l’intelaiatura. Abbinano organizzazione, intensità e qualità. E’ uno scontro diretto, una partita importante che arriva presto nel calendario che dobbiamo affrontare nel modo migliore possibile”.

Cosa può diventare Tonali?
“Un centrocampista completo. Ha bisogno di esperienza di situazioni da interpretare. Ho ritrovato un ragazzo con grande umiltà e voglia di lavorare. Sa che deve continuare su questa strada, deve essere ambizioso perché ha grande potenziale. Ma deve mantenere questa voglia, generosità e questo sentirsi così milanista. Quando giochi con passione riesci a dare qualcosa in più”.

Quanto si immagina simile e diversa la partita di domani rispetto all’ultima volta?
“Si affrontano due squadre che si conoscono bene, che sviluppano un calcio propositivo e offensivo. A Bergamo, un anno fa, abbiamo avuto la bravura di andare in vantaggio subito. Credo che sarà una partita intesa, una partita bella da giocare”.

Vi sentite i favoriti per il titolo?
“Dobbiamo essere una squadra intercambiabile. Domani si chiudono le prime due settimane normali. Siamo forti, qua dentro tutti dobbiamo sentirci importanti, ma nessuno è indispensabile. Ciò che è indispensabile è la mentalità e il lavoro. Favoriti? Ci sono 7-8 squadre forti. Campionato molto equilibrato. Una partita alla volta. Noi dobbiamo continuare sul nostro percorso, pensare alla prossima partita e lavorare per diventare sempre più competitivi”.

Quanto è importante avere giocatori con concorrenza?
“I giocatori devono lavorare al massimo per mettirmi in difficoltà. Già le scelte per domani non saranno facili, ma devo mettere in campo la formazione migliore all’inizio. Poi abbiamo tante soluzioni offensive come Origi, Saelemaekers, De Ketelaere, Giroud che sta meglio. Possiamo rimanere pericolosi per gli avversari”.

Ti aspetti ancora qualcosa dal mercato?
“Per quanto riguarda il mercato, abbiamo la volontà – se ci fosse la situazione giusta – di migiiorare determinate situazioni. La rosa è forte, Kjaer si sta avvicianando al 100%. Ribadisco, se troviamo qualcosa per migliorare bene, altrimenti siamo già competitivi così”.

Chi vincerà il campionato dovrà fare più punti con le grandi?
“Sarà un campionato talmente equilibrato che sarà difficile fare i punti dello scorso anno. Le difficoltà arriveranno per tutti, anche con squadre che non te lo aspetti. Vincerà chi sarà il più continuo nei risultati e nelle prestazioni. Bisogna giocare con intensità e qualità. Gli scontri diretti sono importanti e lo scorso anno abbiamo vinto proprio perché abbiamo fatto tanti punti con le grandi”.

Dove può giocare De Ketelaere? Può agire a destra?
“Ha fatto benissimo in tutte e tre le zone della trequarti, ma partendo da trequartista o da seconda punta. Non da esterno. La vedo difficile che possa partire da destra e se Charles è un trequarti, giocherà lì. Poi la sua duttilità potrà essere un vantaggio. Ne è consapevole, è un ragazzo molto intelligente che sta imparando la lingua e dimostra la sua applicazione”.

Quanto sarà importante il recupero a pieno regime di Pobega?
“Deve. Ha caratteristiche importanti. Ci punto. Sta meglio, ha avuto un piccolo problema che gli ha fatto perdere allenamenti e test, ma è pronto per essere disponibile a fare il suo”.

Con l’Udinese avete lavorato molto a destra: un caso? Sono tutti a posto?
“E’ stata una situazione dettata più dall’Udinese e tesimonia il fatto che siamo una squadra matura e domani sarà importante leggere la partita. Correre tanto in possesso palla non è una buona soluzione, domani dobbiamo muoverci tanto. Domani non ci sarà Krunic che ha avuto un problemino muscolare e vedremo di che entità sarà”.

Cosa le dà di più Messias e cosa le dà di più Saelemaekers?
“Junior sia un può più bravo a darci ampiezza e Alexis ad andare tra le linee. Dipende da cosa abbiamo bisogno e sono due ragazzi di alto rendimento, pronti a giocare entrambi”.

Quanto è importante Bennacer per questa squadra?
“Bennacer abbina quantità e qualità, è un giocatore completo e forte. Se vogliamo costruire con i due mediani saranno più a disposizione della costruzione. Dipende dagli avversari e da cosa vogliamo fare noi. Ormai sia lui, sia Sandro sanno leggere queste cose”.

Non manca qualcosa a livello numerico a centrocampo?
“Krunic, lo scorso anno, era il nostro jolly. Oggi siamo in cinque. Krunic è a tutti gli effetti un mediano. Bakayoko sta bene, sta meglio”.

Che sfida personale vuole vincere con sé stesso Stefano Pioli?
“Credo che debba far parte dell’ambizione di ogni singolo membro di questo gruppo il fatto di dover dare di più. Ho responsabilità importanti su come schiero la squadra e su come la motivo. Il livello della mia comunicazione con loro mi porta a dover essere sempre più diretto. Dobbiamo lavorare bene insieme per crescere. Come i giocatori, anche io devo crescere e qui mi sento di poter lavorare sempre di più per ottenere il massimo”.

Meglio puntare su una squadra più fisica o più tecnica?
“Domani servirà tutto. Soprattutto qualità, che è quella che ti fa vincere le partite. Ma dobbiamo avere intensità, mentalità e compattezza”.

Come le sta vivendo queste prime partite da Campione d’italia?
“Non ci pensiamo. Pensiamo a preparare al meglio le partite. Siamo concentrati sulla partita. Grande concentrazione e ottima preparazione. Perché la squadra sta bene”.


Gol e highlights Serie A

Prodotti ufficiali AC Milan,
per i veri tifosi del diavolo rossonero!

Guarda le offerte

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP


Primo Chef App


Leggi anche

Inzaghi Baresi Boateng Kakà Donadoni Shevchenko Fabio Capello Lega Serie A Van Basten Pobega Braida Thiago Silva Matteo Gabbia Milan-Torino Lucas Biglia Braida Inter-Milan Berlusconi Daniel Maldini Musacchio Berlusconi Matías Viña Kobe Bryant Florentino Luis Bennacer Matty Cash Antonee Robinson Caldara Scamacca Becir Omeragic Atalanta-Milan Rebic serginho Paquetà Castrovilli Milan-Sassuolo Caldara Milanello tifosi Milan Ricardo Rodriguez Todibo Xhaka Paquetà maglia Milan Ibrahimovic Inzaghi Baresi Boateng Kakà Donadoni Shevchenko Fabio Capello Lega Serie A Van Basten Pobega Braida Thiago Silva Matteo Gabbia Milan-Torino Lucas Biglia Braida Inter-Milan Berlusconi Daniel Maldini Musacchio Berlusconi Matías Viña Kobe Bryant Florentino Luis Bennacer Matty Cash Antonee Robinson Caldara Scamacca Becir Omeragic Atalanta-Milan Rebic serginho Paquetà Castrovilli Milan-Sassuolo Caldara Milanello tifosi Milan Ricardo Rodriguez Todibo Xhaka Paquetà maglia Milan Ibrahimovic
Notizie5 ore ago

Frey: «Leao ha pochi giocatori superiori a lui»

Sebastian Frey, ex portiere della Nazionale francese, ha parlato di Leao a Kick Off Mondiali esaltando le qualità del portoghese...

Inzaghi Baresi Boateng Kakà Donadoni Shevchenko Fabio Capello Lega Serie A Van Basten Pobega Braida Thiago Silva Matteo Gabbia Milan-Torino Lucas Biglia Braida Inter-Milan Berlusconi Daniel Maldini Musacchio Berlusconi Matías Viña Kobe Bryant Florentino Luis Bennacer Matty Cash Antonee Robinson Caldara Scamacca Becir Omeragic Atalanta-Milan Rebic serginho Paquetà Castrovilli Milan-Sassuolo Caldara Milanello tifosi Milan Ricardo Rodriguez Todibo Xhaka Paquetà maglia Milan Ibrahimovic Inzaghi Baresi Boateng Kakà Donadoni Shevchenko Fabio Capello Lega Serie A Van Basten Pobega Braida Thiago Silva Matteo Gabbia Milan-Torino Lucas Biglia Braida Inter-Milan Berlusconi Daniel Maldini Musacchio Berlusconi Matías Viña Kobe Bryant Florentino Luis Bennacer Matty Cash Antonee Robinson Caldara Scamacca Becir Omeragic Atalanta-Milan Rebic serginho Paquetà Castrovilli Milan-Sassuolo Caldara Milanello tifosi Milan Ricardo Rodriguez Todibo Xhaka Paquetà maglia Milan Ibrahimovic
Notizie9 ore ago

Milan, Ibrahimovic: «Fischi? E’ il momento in cui godo di più»

Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan, ha parlato ai microfoni di Milan Tv riguardo al rapporto con i derby Zlatan Ibrahimovic,...

Inzaghi Baresi Boateng Kakà Donadoni Shevchenko Fabio Capello Lega Serie A Van Basten Pobega Braida Thiago Silva Matteo Gabbia Milan-Torino Lucas Biglia Braida Inter-Milan Berlusconi Daniel Maldini Musacchio Berlusconi Matías Viña Kobe Bryant Florentino Luis Bennacer Matty Cash Antonee Robinson Caldara Scamacca Becir Omeragic Atalanta-Milan Rebic serginho Paquetà Castrovilli Milan-Sassuolo Caldara Milanello tifosi Milan Ricardo Rodriguez Todibo Xhaka Paquetà maglia Milan Ibrahimovic Inzaghi Baresi Boateng Kakà Donadoni Shevchenko Fabio Capello Lega Serie A Van Basten Pobega Braida Thiago Silva Matteo Gabbia Milan-Torino Lucas Biglia Braida Inter-Milan Berlusconi Daniel Maldini Musacchio Berlusconi Matías Viña Kobe Bryant Florentino Luis Bennacer Matty Cash Antonee Robinson Caldara Scamacca Becir Omeragic Atalanta-Milan Rebic serginho Paquetà Castrovilli Milan-Sassuolo Caldara Milanello tifosi Milan Ricardo Rodriguez Todibo Xhaka Paquetà maglia Milan Ibrahimovic
Calciomercato14 ore ago

Manchester United, occhi su Leao: individuato il post CR7

Rafael Leao nel mirino del Manchester United: il club inglese avrebbe individuato in lui il sostituto di CR7 In casa...

Ismael Bennacer Ismael Bennacer
Notizie16 ore ago

Damiani: “Leao e Bennacer rinnoveranno, De Ketelaere ha bisogno di prendere fiducia”

Il noto procuratore Oscar Damiani ha detto la sua sul trequartista belga e sui rinnovi difficili di casa Milan. MilanNews...

Jakub Kiwior Jakub Kiwior
Calciomercato16 ore ago

Il Milan vuole Kiwior per giugno mentre la Juve potrebbe anticipare il colpo

Il difensore centrale dello Spezia si sta mettendo in luce nella Polonia al Mondiale in Qatar; i rossoneri lo seguono...

Frederic Massara Frederic Massara
Calciomercato16 ore ago

Il Milan si tiene informato su Ekitike

I rossoneri potrebbero ravvivare il loro interesse per l’attaccante del PSG dato che finora ha giocato pochissimo. Il Milan probabilmente...

Rafael Leao Rafael Leao
Calciomercato20 ore ago

Gli exploit di Leao creano sensazioni agrodolci al Milan

Il Mondiale in Qatar potrebbe incidere significativamente sulle trattative future riguardanti il talentoso portoghese. La Gazzetta dello Sport parla della...

Calciomercato20 ore ago

Milan: il Lione potrebbe chiedere anche meno di 8 milioni per Aouar

Nelle ultime settimane il centrocampista del club francese è stato accostato ai rossoneri come a tante altre squadre. Il Milan...

Simon Kjaer Simon Kjaer
Notizie20 ore ago

Milan: pochissimi goal incassati con Kjaer in campo

Il danese non è più un titolare per Pioli ma in questa stagione ha collezionato un buon numero di presenze...

Aster Vranckx Aster Vranckx
Notizie20 ore ago

Thiaw e Vranckx possono rientrare in lista Champions

In vista della fase a eliminazione diretta della Champions League che andrà in scena a partire da febbraio è possibile...

Antonio Conte Antonio Conte
Calciomercato21 ore ago

Il Milan poteva comprare Richarlison nel 2017

L’esperto di mercato Gianluca Di Marzio rivela che qualche anno fa il Milan poteva acquistare il nazionale brasiliano. Sul sito...

Rafael Leao Rafael Leao
Calciomercato21 ore ago

Il Milan chiede 150 milioni per Leao; d’estate sarà diverso

Il portoghese è andato in un gol all’esordio in Coppa del Mondo alimentandoo le voci di mercato che lo circondano....


   Guarda Video

Più letti