Seguici su

News

Un buon Milan cade contro il Napoli, è 1-2


La squadra di Pioli gioca un’ottima partita contro il Napoli che però sfrutta meglio le palle gol.

Una sconfitta che però non deve lasciare strascichi. Milan-Napoli è stata decisa dal maggior cinismo dei napoletani che sfruttano al meglio le occasioni avute, 2 come i gol segnati. Il Milan domina il gioco per tutti i 90 minuti, ma non sfrutta le occasioni create trovando davanti un super Meret e i legni che hanno negato il gol ai rossoneri.

Olivier Giroud

Nel primo tempo il Milan domina il gioco, creando diverse occasioni, soprattutto con Giroud che manca il gol del vantaggio per colpa di un super Meret che devia sulla traversa il gran tiro del francese. Il Milan continua a macinare gioco e a dominare la partita, il Napoli è solo in qualche accelerazione di Kvara che fa ammonire prima Calabria e poi Kjaer. Nella ripresa entra Dest per il capitano del Milan e al 53′ provoca il rigore su Kvara, il migliore dei suoi che Politano realizza con Maignan che per poco non para il penalty. Il Milan però non si scompone e continua a macinare gioco e al 69′ pareggia con Giroud servito da Theo Hernandez, indomabile sulla fascia, al termine di un’azione che ormai è un marchio di fabbrica del Milan, fatta di triangolazioni veloci e in verticale. Proprio quando i rossoneri sembravano prepararsi al raddoppio la doccia fredda. Mario Rui scodella un ottimo cross in area all’82’ per Simeone che anticipa Tomori e di testa insacca. L’arrembaggio finale del Milan è di carattere e personalità con Kalulu che colpisce una traversa ad un passo dalla porta. Prima sconfitta per il Milan, che per come è maturata non deve far preoccupare i tifosi. Il Milan cade dopo 22 partite in Serie A.


Leggi anche

Leggi anche

Theo Hernandez Theo Hernandez
Calciomercato3 ore ago

Milan, Theo vuole il Bayern Monaco: L’Équipe svela le volontà del francese

L’Équipe ha svelato la volontà di Theo Hernandez di lasciare il Milan per accettare la corte del Bayern Monaco. La...

Milan premiazione campionato 2022 Milan premiazione campionato 2022
News3 ore ago

Ferrè: “Il Lille di Fonseca ricorda molto il Milan dello Scudetto ecco perché”

L’esperto di tattica Stefano Ferrè sostiene che i dirigenti rossoneri possano aver scelto il lusitano per un motivo ben preciso....

Alessio Romagnoli Alessio Romagnoli
News3 ore ago

Ramaccioni: “Pioli ha fatto un lavoro eccellente, quello di quest’anno è il peggior Milan, un errore lasciar partire Romagnoli”

Il dirigente Silvano Ramaccioni non ha risparmiato critiche alla proprietà attuale del club rossonero. Silvano Ramaccioni ha parlato a MilanNews...

Serhou Guirassy Serhou Guirassy
News4 ore ago

Toni: “Guirassy è un bel giocatore ma dall’anno prossimo cambia tutto, prenderei qualcuno che gioca poco in una big”

L’ex bomber Luca Toni consiglia ai rossoneri di prendere un tipo di attaccante diverso dai nomi che circolano. Luca Toni...

Fabio Capello Fabio Capello
News5 ore ago

Capello: “Fonseca si sede su una panchina che scotta, può fare solo una cosa per conquistare la piazza”

L’ex allenatore Fabio Capello si è espresso così sul probabile prossimo tecnico rossonero. Paulo Fonseca si appresta a diventare il...

Marco Giampaolo Marco Giampaolo
News5 ore ago

Ordine: “Vi spiego cosa rappresentano i fischi a Scaroni e Furlani, Fonseca simile a Giampaolo per un verso”

Il giornalista Franco Ordine si interroga sulla difficile situazione ambientale che si respira nel club rossonero. Franco Ordine su Il...

Più letti