Seguici su

News

Pioli e l’utilizzo di Adli, Pobega e Dest

Tommaso Pobega

Il tecnico rossonero Stefano Pioli ha fatto luce sull’ambientamento di Yacine Adli ammettendo che due nuovi arrivi potrebbero giocare in posizioni diverse.

Pioli ha parlato con i giornalisti riuniti a Milanello per la conferenza stampa pre-partita e ha discusso di diversi temi; tra questi la Sampdoria, le difficoltà della sua squadra sui gol subiti e sui calci piazzati. Nell’ambito di ciò, è stato interrogato sull’utilizzo di tre giocatori arrivati da poco, ovvero Yacine Adli, Tommaso Pobega e l’ultimo acquisto Sergino Dest. Adli finora ha fatto solo un cameo in campionato e sembra essere dietro sia a Charles De Ketelaere che a Brahim Diaz nella gerarchie, mentre Pobega e Dest potrebbero benissimo fare il loro esordio contro la Samp.

Stadio Genova Marassi
Stadio Genova Marassi

Adli avrà più opportunità?

“Spetterà a lui dimostrare. Mi aspetto molto anche da lui”.

Potrebbe esserci un cambio di modulo con un centrocampo a tre?

“Non in questo momento. Non ho mai provato Adli come mezzala”.

Dest può giocare anche a sinistra?

“Lo abbiamo seguito anche la scorsa stagione. L’ho trovato più attento in difesa di quanto pensassi. A Salisburgo è stato molto attento. Deve fare di più con la palla, con la qualità che può fare tanto in avanti. Gli piace anche giocare a sinistra, ma abbiamo anche altre soluzioni. Per i nuovi giocatori è importante conoscere meglio i compagni di squadra. Dest è un giocatore pronto”.

Pobega può essere utilizzato come trequartista?

“Tutto è possibile. Puoi cercare nuove strade o nuove soluzioni. È difficile che tutto ciò che abbiamo ottenuto l’anno scorso funzioni anche quest’anno. Abbiamo subìto qualche gol in più, ma a volte è la qualità degli avversari che può fare la differenza. Quanto a Leao: non è che ogni volta che è stato decisivo ci sia stato un errore difensivo, ma per le sue qualità. Quest’anno abbiamo un centrocampista più offensivo”.

 


Leggi anche

Leggi anche

Theo Hernandez Theo Hernandez
Calciomercato3 ore ago

Milan, Theo vuole il Bayern Monaco: L’Équipe svela le volontà del francese

L’Équipe ha svelato la volontà di Theo Hernandez di lasciare il Milan per accettare la corte del Bayern Monaco. La...

Milan premiazione campionato 2022 Milan premiazione campionato 2022
News3 ore ago

Ferrè: “Il Lille di Fonseca ricorda molto il Milan dello Scudetto ecco perché”

L’esperto di tattica Stefano Ferrè sostiene che i dirigenti rossoneri possano aver scelto il lusitano per un motivo ben preciso....

Alessio Romagnoli Alessio Romagnoli
News3 ore ago

Ramaccioni: “Pioli ha fatto un lavoro eccellente, quello di quest’anno è il peggior Milan, un errore lasciar partire Romagnoli”

Il dirigente Silvano Ramaccioni non ha risparmiato critiche alla proprietà attuale del club rossonero. Silvano Ramaccioni ha parlato a MilanNews...

Serhou Guirassy Serhou Guirassy
News4 ore ago

Toni: “Guirassy è un bel giocatore ma dall’anno prossimo cambia tutto, prenderei qualcuno che gioca poco in una big”

L’ex bomber Luca Toni consiglia ai rossoneri di prendere un tipo di attaccante diverso dai nomi che circolano. Luca Toni...

Fabio Capello Fabio Capello
News5 ore ago

Capello: “Fonseca si sede su una panchina che scotta, può fare solo una cosa per conquistare la piazza”

L’ex allenatore Fabio Capello si è espresso così sul probabile prossimo tecnico rossonero. Paulo Fonseca si appresta a diventare il...

Marco Giampaolo Marco Giampaolo
News5 ore ago

Ordine: “Vi spiego cosa rappresentano i fischi a Scaroni e Furlani, Fonseca simile a Giampaolo per un verso”

Il giornalista Franco Ordine si interroga sulla difficile situazione ambientale che si respira nel club rossonero. Franco Ordine su Il...

Più letti