Seguici su

News

Pastore: “Il Milan non ha mai cercato Conte, Fonseca? Non cadiamo in questo errore, ma chi l’ha scelto?”

Antonio Conte

Il giornalista de Il Foglio Giuseppe Pastore non è del tutto convinto dell’operato dei vari dirigenti del club rossonero.

Giuseppe Pastore su X ha espresso il suo parere su Paulo Fonseca, probabile nuovo allenatore del Milan, e ha fatto tutta una serie di considerazioni sulla base di questa scelta da parte della dirigenza rossonera. “Ora che è davvero Fonseca, non cadiamo nell’errore di dipingerlo come un inetto o un ‘perdente’: com’è stato già fatto notare, paradossalmente è l’allenatore più vincente della storia del Milan al momento di insediarsi sulla panchina rossonera. Il problema semmai è un altro… è che non si capiscono i motivi che hanno portato a questa scelta”.

L’interrogativo

Peggio: chi lo ha scelto, sembra non avere alcun interesse a spiegarlo. O peggio ancora, non avere alcuna capacità di spiegarlo. Fonseca è una scelta collegiale? O di quale dirigente in particolare? Furlani – inadeguato nel ruolo di “frontman” della dirigenza – ripete sempre che non s’intende di cose tecniche. Moncada, il principale indiziato di questa “scelta”, semplicemente non parla mai. Ibrahimovic (che forse preferiva altri candidati) fa il gioco della Sfinge sui social”.

Paulo Fonseca
Paulo Fonseca

L’avviso

Non è un caso che l’annata più deludente del ciclo-Pioli coincida con quella in cui è stato più solo, in spogliatoio e fuori. Fonseca – ma ogni allenatore del mondo, direi – ha bisogno di essere protetto da una figura di campo che sia forte anche mediaticamente. Tempo ce n’è, ma intanto Fonseca arriva già circondato di uno scetticismo che non lo aiuterà. Il tutto con una squadra che ha perso due importanti leader in spogliatoio e ha bisogno di almeno 4 titolari (centravanti, centrale, terzino dx, mediano), sempre se non partiranno big”.

La puntualizzazione

“Superfluo ribadire che il Milan non ha mai cercato Conte nemmeno per un minuto. Ancora una volta, come si era già intuito nel 2019 con l’affaire Juve-Guardiola, i social hanno alimentato chimere e illusioni del tutto indipendenti dalla realtà)”.


Leggi anche

Leggi anche

Rafael Leäo Rafael Leäo
Calciomercato8 ore ago

Milan, Leao al’Al-Hilal? Il padre al lavoro con un intermediario con il club arabo

Si infittisce il caso Leao che potrebbe essere irretito da una ricca offerta proveniente dall’Al-Hilal. Centrale la figura del padre...

Victor Osimhen Victor Osimhen
Calciomercato8 ore ago

Milan, Osimhen con i soldi di Theo? La clamorosa indiscrezione

La cessione di The potrebbe essere la chiave per arrivare al grande attaccante, su tutti Victor Osimhen in uscita dal...

Zlatan Ibrahimovic Zlatan Ibrahimovic
News9 ore ago

Hertog: “In più occasioni Zirkzee mi ricorda Ibrahimovic, ecco cosa serve per fargli segnare 20 goal”

L’ex direttore dell’academy del Feyenoord Damien Hertog fu il primo scopritore dell’attaccante olandese del Bologna. Damien Hertog ha parlato del primo...

Zlatan Ibrahimović Zlatan Ibrahimović
News9 ore ago

Amiri: “Ibrahimovic avrebbe parlato per un pomeriggio intero, una cosa ci ha fatto capire che non può decidere tutto”

La giornalista svedese Nicole Amiri ha sottolineato come il ruolo dell’ex attaccante in rossonero abbia contorni ben definiti. Nicole Amiri...

Joshua Zirkzee Joshua Zirkzee
News10 ore ago

B. Galli: “Commissioni elevate? La domanda da fare è un’altra”

Il presidente dell’Assoagenti Beppe Galli ha posto l’accento sulla mancanza di regolamentazione sulle commissioni da pagare ai procuratori. MilanNews ha...

Stefano Pioli Stefano Pioli
News10 ore ago

Vannucchi: “Avrei convinto Pioli a restare, il Milan contenderà un piazzamento Champions”

L’ex centrocampista Ighli Vannucchi non crede che i rossoneri possano lottare per la vittoria dello Scudetto. Ighli Vannucchi a News.Superscommesse.it...

Più letti