Seguici su

Calciomercato

Panchina Milan, Letizia: “Furlani ha l’asso nella manica, mi aspetto un mister X”

Zlatan Ibrahimovic

Francesco Letizia ha approfondito il tema del prossimo allenatore del Milan, ipotizzando la presenza di un ipotetico Mister X.

La panchina del Milan è sempre più un rebus, complicato da capire e risolvere. Si rincorrono nomi, indiscrezioni e ipotesi, senza mai arrivare ad una conclusione certa. E’ il gioco del mercato, che di certo non si sposa con la curiosità legittima dei tifosi di conoscere il nome del futuro tecnico della propria squadra del cuore. Francesco Letizia, nel suo editoriale per Sportitalia, ha sviscerato la questione ipotizzando qualcosa che avrebbe del clamoroso.

Furlani Milan
Furlani Milan

L’asso nella manica di Furlani

Francesco Letizia, in merito al nuovo allenatore del Milan, ritiene che Giorgio Furlani possa avere un asso nella manica, una sorpresa che potrebbe accendere la fantasia dei tifosi. A tal proposito afferma che è altamente probabile, per non dire sicuro, che Giorgio Furlani abbia l’asso nella manica, o addirittura già sul tavoloL’allenatore del Milan 2024-2025 sarà Mister X. E se così fosse, per i tifosi del Milan non sarebbe una buona notizia. Ma una notizia straordinaria.

Capitolo allenatori

Il giornalista ha poi approfondito il capitolo allenatori, analizzando i profili degli allenatori accostati al Milan nelle ultime settimane. Su Conceicao ha affermato che avrebbe la cifra “umana” per allenare questo Milan probabilmente. E da un punto di vista tattico, è preparato e mette in campo una squadra equilibrata: in più conosce l’ambiente italiano, parla la lingua e non manca di personalità. Un 8 bello pieno insomma. Certo ha anche dei difetti: uno su tutti, l’ombra di Jorge Mendes che si porta dietro, che, per una società che fa del pagare pochissime commissioni agli agenti il suo fiore all’occhiello, non può passare inosservata“. Su Lopetegui invece il giornalista è convinto che “la dirigenza del Milan, come dicevamo la scorsa settimana, ha utilizzato il sacrificio del basco ex Siviglia per mandare un messaggio forte ai tifosi: abbiamo capito cosa volete, abbiamo capito come lo avete capito voi di cosa questa squadra ha bisogno”. Su Fonseca invece ritiene che “è stato ormai messo in stand-by per gli stessi parametri, con l’aggravante della sconfitta in rimonta subita domenica dal Lione”. Infine il nome di Maurizio Sarri non ha acceso le fantasie di nessuno a Casa Milan”.


Leggi anche

Youssouf Fofana Youssouf Fofana
News3 ore ago

Veron: “Il Milan sta cercando di prendere Fofana e Samardzic ma gli serve un leader in mezzo al campo”

L’ex centrocampista Juan Sebastian Veron confronta il centrocampo delle due milanesi. Juan Sebastian Veron alla Gazzetta dello Sport sostiene che...

Paulo Fonseca Paulo Fonseca
News3 ore ago

Ordine: “La rivoluzione nel settore sanitario c’è stata, Fonseca deve risolvere due problemi”

Il giornalista Franco Ordine sottolinea come l’unica indicazione positiva dell’amichevole di ieri sia l’esordio di Liberali. Franco Ordine sul Corriere...

Strahinja Pavlovic Strahinja Pavlovic
News4 ore ago

Zdravkovic: “Pavlovic è stato il migliore della Serbia agli Europei, nonostante sia alto è molto veloce”

Il giornalista di soccersportal.rs Milan Zdravkovic ha raccontato pregi e difetti dell’obiettivo di mercato dei rossoneri per la difesa. MilanNews...

Fabio Capello Fabio Capello
News4 ore ago

Capello: “Il migliore dell’Inter è un ex Milan, Loftus-Cheek deve giocare in mezzo, Fofana può colmare un vuoto”

L’ex allenatore Fabio Capello ritiene che il centrocampista inglese possa rendere ancora meglio in un altro ruolo. Fabio Capello alla...

Paulo Fonseca Paulo Fonseca
News4 ore ago

Pellegatti: “Mi dicono una cosa molto particolare sugli allenamenti di Fonseca, Samardzic? Non saprei dove metterlo”

Il giornalista Carlo Pellegatti ha mostrato qualche perplessità sul possibile acquisto da parte del Milan di Lazar Samardzic. Carlo Pellegatti...

Paulo Fonseca Paulo Fonseca
News4 ore ago

Milan: Fonseca ha già sorpreso i tifosi, ecco chi è Liberali

Il nuovo tecnico rossonero ha trovato il modo di generare stupore anche al momento di schierare la formazione titolare della...

Leggi anche

Più letti