Seguici su

News

Milan, come cambierebbe l’attacco con Zirkzee? L’analisi

Milan

Joshua Zirkzee è sempre più vicino al Milan, ma come cambierebbe l’attacco rossonero con lui al posto di Giroud?

Il Milan darà l’addio a Giroud al termine della stagione, questo ormai è dato acclarato, incontrovertibile. La dirigenza rossonera pare aver individuato in Joshua Zirkzee l’uomo giusto cui affidare le redini dell’attacco a partire dalla prossima stagione. Le caratteristiche dell’olandese sono decisamente differenti rispetto a quelle del francese ma, al contempo, offrirebbero spunti tattici davvero interessanti.

Joshua Zirkzee
Joshua Zirkzee

Potere alla fantasia

Zirkzee è un attaccante mobile, di movimento per intenderci. E’ un prima punta moderna, che svaria e sfarfalla lungo tutto il fronte d’attacco. Puoi trovarlo a sinistra, a destra, ovunque. La sua tecnica sopraffina e la sua visione di gioco in stile videogame gli permette di trovare la posizione giusta in campo a seconda di come l’azione della propria squadra si sviluppa. Partecipa al gioco di manovra abbinando alla qualità realizzativa anche quella di fraseggio con i propri compagni. Immaginatevi che spettacolo sarebbe ammirare i tre condottieri rossoneri in azione: Zirkzee, Leao e Pulisic. Sarebbe il trionfo della fantasia, della classe, della imprevedibilità e dell’interscambio continuo, così che gli avversari non abbiano mai percezione di come si svilupperà la manovra rossonera.

Con Zirkzee anche Loftus-Cheek ne trarrebbe vantaggio

Joshua Zirkzee si inserirebbe alla perfezione negli schemi di Pioli. Il mister rossonero predilige, si sa, una squadra corta e aggressiva con centrocampisti duttili e capaci di attaccare la profondità. Non è un caso infatti che Loftus-Cheek stia brillando sotto la sua gestione, incarnando a meraviglia tutte le caratteristiche ideali che un centrocampista deve possedere secondo Pioli. Dell’arrivo di Zirkzee, ne guadagnerebbe anche l’inglese. Quest’ultimo infatti avrebbe maggiori spazi da aggredire senza palla e potrebbe presentarsi più spesso in zona gol.


Leggi anche

Leggi anche

Rafael Leäo Rafael Leäo
Calciomercato8 ore ago

Milan, Leao al’Al-Hilal? Il padre al lavoro con un intermediario con il club arabo

Si infittisce il caso Leao che potrebbe essere irretito da una ricca offerta proveniente dall’Al-Hilal. Centrale la figura del padre...

Victor Osimhen Victor Osimhen
Calciomercato8 ore ago

Milan, Osimhen con i soldi di Theo? La clamorosa indiscrezione

La cessione di The potrebbe essere la chiave per arrivare al grande attaccante, su tutti Victor Osimhen in uscita dal...

Zlatan Ibrahimovic Zlatan Ibrahimovic
News9 ore ago

Hertog: “In più occasioni Zirkzee mi ricorda Ibrahimovic, ecco cosa serve per fargli segnare 20 goal”

L’ex direttore dell’academy del Feyenoord Damien Hertog fu il primo scopritore dell’attaccante olandese del Bologna. Damien Hertog ha parlato del primo...

Zlatan Ibrahimović Zlatan Ibrahimović
News10 ore ago

Amiri: “Ibrahimovic avrebbe parlato per un pomeriggio intero, una cosa ci ha fatto capire che non può decidere tutto”

La giornalista svedese Nicole Amiri ha sottolineato come il ruolo dell’ex attaccante in rossonero abbia contorni ben definiti. Nicole Amiri...

Joshua Zirkzee Joshua Zirkzee
News10 ore ago

B. Galli: “Commissioni elevate? La domanda da fare è un’altra”

Il presidente dell’Assoagenti Beppe Galli ha posto l’accento sulla mancanza di regolamentazione sulle commissioni da pagare ai procuratori. MilanNews ha...

Stefano Pioli Stefano Pioli
News10 ore ago

Vannucchi: “Avrei convinto Pioli a restare, il Milan contenderà un piazzamento Champions”

L’ex centrocampista Ighli Vannucchi non crede che i rossoneri possano lottare per la vittoria dello Scudetto. Ighli Vannucchi a News.Superscommesse.it...

Più letti