Seguici su

News

Il Milan torna protagonista in Europa, 3-1 alla Dinamo Zagabria

Rafael Leao

Con la vittoria per 3-1 sui croati i rossoneri volano in testa al gruppo E.

Il Milan rimette il vestito buono, quello della Champions League, vestito che aveva rimesso nell’armadio per tanto, troppo tempo e torna a vincere a San Siro nella manifestazione della coppa dalle grandi orecchie: 3-1 alla Dinamo Zagabria, risultato indiscutibile. Anzi forse a trovare l’unico neo della serata è proprio il gol preso, merito però più di una grande giocata avversaria che per demeriti della retroguardia rossonera.

Champions League

Nel primo tempo il Milan parte forte, come da abitudine ormai, ma non riesce a trovare la via del gol, creando tante potenziali occasioni ma mai veri e propri pericoli alla porta avversaria. La Dinamo Zagabria tenta anch’essa di farsi vedere ma mai pericolosa. Al 42′ però il vantaggio rossonero: Leao atterrato in area, rigore. Dal dischetto Giroud realizza. Pronti via e al primo minuto della ripresa è giù 2-0. Leao è ancora protagonista, si invola sulla sinistra e crossa per l’inserimento di Saelemaekers che insacca. Dinamo Zagabria che accorcia le distanze 10 minuti dopo, al 56′ con una grande azione sull’asse Pektovic-Orsic, con quest’ultimo che trafigge Maignan. Al 71′ il sogno che diventa realtà: il primo gol in Champions League per Tommaso Pobega che chiude i conti. Il Milan è in testa al gruppo E.


Leggi anche

Leggi anche

Joshua Zirkzee Joshua Zirkzee
Calciomercato3 ore ago

Milan, Zirkzee ha detto sì a Ibra: l’agente è l’ago della bilancia ora

Joshua Zirkzee ha detto sì al progetto Milan illustatogli da Ibrahimovic. Il suo agente però potrebbe far saltare tutto. Il...

Theo Hernandez Theo Hernandez
Calciomercato3 ore ago

Milan, Theo vuole il Bayern Monaco: L’Équipe svela le volontà del francese

L’Équipe ha svelato la volontà di Theo Hernandez di lasciare il Milan per accettare la corte del Bayern Monaco. La...

Milan premiazione campionato 2022 Milan premiazione campionato 2022
News3 ore ago

Ferrè: “Il Lille di Fonseca ricorda molto il Milan dello Scudetto ecco perché”

L’esperto di tattica Stefano Ferrè sostiene che i dirigenti rossoneri possano aver scelto il lusitano per un motivo ben preciso....

Alessio Romagnoli Alessio Romagnoli
News4 ore ago

Ramaccioni: “Pioli ha fatto un lavoro eccellente, quello di quest’anno è il peggior Milan, un errore lasciar partire Romagnoli”

Il dirigente Silvano Ramaccioni non ha risparmiato critiche alla proprietà attuale del club rossonero. Silvano Ramaccioni ha parlato a MilanNews...

Serhou Guirassy Serhou Guirassy
News4 ore ago

Toni: “Guirassy è un bel giocatore ma dall’anno prossimo cambia tutto, prenderei qualcuno che gioca poco in una big”

L’ex bomber Luca Toni consiglia ai rossoneri di prendere un tipo di attaccante diverso dai nomi che circolano. Luca Toni...

Fabio Capello Fabio Capello
News5 ore ago

Capello: “Fonseca si sede su una panchina che scotta, può fare solo una cosa per conquistare la piazza”

L’ex allenatore Fabio Capello si è espresso così sul probabile prossimo tecnico rossonero. Paulo Fonseca si appresta a diventare il...

Più letti