Seguici su

News

GdS: la lezione imparata dal Milan a Salisburgo

Stefano Pioli

Il pareggio non è certo il peggior risultato al mondo contro una squadra come il Red Bull Salisburgo, ma il Milan ha imparato una lezione dalla trasferta in Austria.

La Gazzetta dello Sport scrive come il pareggio fosse l’obiettivo minimo della trasferta nord ed è stato raggiunto. Le attuali difficoltà del Chelsea potrebbero cambiare un po’ la gerarchia teorica del girone e la Dinamo Zagabria potrebbe ancora sorprendere, ma alla fine il Milan non ha perso terreno.

Il Milan ha saputo reagire al difficile momento quando è stato sotto e facendo emergere le proprie qualità per il gol del pareggio. Tuttavia, la performance è stata lontana dal miglior Milan che siamo abituati a vedere e capirne i motivi è il primo passo per evitare che si ripeta, soprattutto in Champions League.

Il Salisburgo è stato molto aggressivo fin dal primo minuto mentre il Milan – reduce da un derby molto intenso contro l’Inter – non ha avuto le energie per giocare allo stesso ritmo dei padroni di casa. In Italia i rossoneri sono abituati a gestire i ritmi e ad affermare la propria velocità di gioco, spesso molto più veloce di quella degli avversari. In Champions non è così e quindi il Milan deve imparare a confrontarsi con avversari che li eguaglieranno per intensità.

Uno dei problemi è che Olivier Giroud è rimasto isolato e Divock Origi (salvo lo splendido pallone per Diaz) ha dimostrato di non essere ancora al 100% in condizione o in coesione con i compagni.

Senza un piano B, il Milan si ha avuto Rafael Leao troppo fuori dal gioco , Charles De Ketelaere che va più in profondità e solo Alexis Saelemaekers in grado di fare la differenza- C’è poi un altro aspetto che riguarda la gestione dei momenti chiave della partita. Il pareggio di Sassuolo è stato considerato una brutta partita a causa delle numerose rotazioni, ma il Milan deve imparare a gestire i tempi e a cogliere i momenti per esercitare più energie.

Ieri i primi a soffrire sono stati Bennacer e Tonali, mentre Leao e Theo sembravano entrambi soffrire un po’ di un calo atletico e le sostituzioni effettuate hanno fatto perdere la qualità complessiva e la minaccia delle manovre offensive. Il minimo è stato raggiunto perché il Milan cioè evitare la sconfitta, ma ogni partita a questo su livello deve essere una lezione e per Pioli c’è tanto da rimuginare.


Leggi anche

Theo Hernandez Theo Hernandez
Calciomercato9 minuti ago

Milan, Theo vuole il Bayern Monaco: L’Équipe svela le volontà del francese

L’Équipe ha svelato la volontà di Theo Hernandez di lasciare il Milan per accettare la corte del Bayern Monaco. La...

Milan premiazione campionato 2022 Milan premiazione campionato 2022
News17 minuti ago

Ferrè: “Il Lille di Fonseca ricorda molto il Milan dello Scudetto ecco perché”

L’esperto di tattica Stefano Ferrè sostiene che i dirigenti rossoneri possano aver scelto il lusitano per un motivo ben preciso....

Alessio Romagnoli Alessio Romagnoli
News37 minuti ago

Ramaccioni: “Pioli ha fatto un lavoro eccellente, quello di quest’anno è il peggior Milan, un errore lasciar partire Romagnoli”

Il dirigente Silvano Ramaccioni non ha risparmiato critiche alla proprietà attuale del club rossonero. Silvano Ramaccioni ha parlato a MilanNews...

Serhou Guirassy Serhou Guirassy
News57 minuti ago

Toni: “Guirassy è un bel giocatore ma dall’anno prossimo cambia tutto, prenderei qualcuno che gioca poco in una big”

L’ex bomber Luca Toni consiglia ai rossoneri di prendere un tipo di attaccante diverso dai nomi che circolano. Luca Toni...

Fabio Capello Fabio Capello
News2 ore ago

Capello: “Fonseca si sede su una panchina che scotta, può fare solo una cosa per conquistare la piazza”

L’ex allenatore Fabio Capello si è espresso così sul probabile prossimo tecnico rossonero. Paulo Fonseca si appresta a diventare il...

Marco Giampaolo Marco Giampaolo
News2 ore ago

Ordine: “Vi spiego cosa rappresentano i fischi a Scaroni e Furlani, Fonseca simile a Giampaolo per un verso”

Il giornalista Franco Ordine si interroga sulla difficile situazione ambientale che si respira nel club rossonero. Franco Ordine su Il...

Leggi anche

Paulo Fonseca Paulo Fonseca
News2 ore ago

Tiago Pinto: “Fonseca ha fatto cose incredibili a Lille, merita di allenare il Milan, i tifosi si accorgeranno subito di una cosa”

L’ex general manager della Roma Tiago Pinto conosce benissimo l’allenatore portoghese che sta per firmare coi rossoneri. Tiago Pinto ha...

Ignazio Abate Ignazio Abate
News3 ore ago

Abate: “Cresciuto tanto grazie anche a Pioli”, poi il clamoroso annuncio

L’allenatore della Primavera del Milan Ignazio Abate ha rivelato di voler provare a fare il salto di qualità. Ignazio Abate...

Stefano Pioli Stefano Pioli
News3 ore ago

Di Stefano: “Pioli, Lopetegui e Fonseca hanno tutti una caratteristica in comune, il Milan non può sbagliare i 4 acquisti”

Il giornalista di Sky Sport Peppe Di Stefano ritiene che i dirigenti rossoneri non possano sbagliare nulla sul mercato. Peppe...

Geoffrey Moncada Geoffrey Moncada
Calciomercato3 ore ago

Il Milan si prepara ad un mercato da 100 milioni: spunta un nuovissimo obiettivo per la difesa

La dirigenza rossonera sta pianificando i colpi di mercato da realizzare nei prossimi mesi: si vuole rafforzare la rosa in...

Paulo Fonseca Paulo Fonseca
News3 ore ago

Fonseca è maturato molto risolvendo due problemi che ci sono anche al Milan

L’allenatore portoghese, da moltissimi dato in procinto di abbracciare il club rossonero, è molto diverso da quello degli anni nella...

Gerry Cardinale Gerry Cardinale
News20 ore ago

Milan, Confalonieri contro Cardinale: “Vuole solo i bilanci, avessimo noi Marotta…”

Fedele Confalonieri lancia una frecciata durissima contro Cardinale, affermando pensi solo ai bilanci e che uno come Marotta sarebbe ideale...

Più letti