Seguici su

News

Dimarco: “Affrontiamo i campioni d’Italia in carica, nel 2003 ero allo stadio ma non c’è desiderio di vendetta”

Federico Dimarco

L’esterno sinistro dell’Inter Federico Dimarco sente tantissimo il derby essendo interista sin da quando era bambino.

Federico Dimarco ha espresso il suo parere sul derby di domani in conferenza stampa. “E’ sempre bello giocare i derby, ne ho visti anche tanti, ma sono contento di giocarmi una semifinale col Milan e voglio godermela al 100%. Motivazione? Il Milan ha dimostrato di aver passato due turni difficili, con il Tottenham e con il Napoli, loro sono i campioni d’Italia in carica e cercheremo di dimostrare a noi stessi quello che valiamo. Gol pesanti? Tutti i gol sono importanti ma quello a cui tengo è che la squadra vinca. Sorteggi? Sapevamo di avere un girone difficile ma sulla carta, sul campo abbiamo dimostrato il nostro valore facendo risultati importanti e dimostrando di esserci meritati di stare a questo punto”.

Federico Dimarco
Federico Dimarco

Milan avversario migliore o peggiore? Sicuramente è una squadra che conosciamo bene ma sappiamo affrontiamo i campioni d’Italia in carica. Precedenti storici? Non c’è desiderio di vendetta per il passato, pensiamo a oggi, pensiamo a domani e pensiamo a fare un risultato positivo. Infanzia da interista? Nel 2003 ero al Meazza e non ho bellissimi ricordi da tifoso interista, pensare che 20 anni fa ero a vederla e domani ho la possibilità di giocarla è una grande emozione. Partita della stagione? E’ una semifinale di Champions, ce la giocheremo alla grande. Sentimento? Forte, un sentimento forte, è un derby e sarà una bella partita. Calabria tifoso milanista? Pensiamo a noi stessi e a fare una grande gara domani e con la testa a quella di ritorno. Con Calabria ci siamo affrontati tante volte, sarà bello. Approccio? Affrontare queste hanno bisogno di testa e cuore, pensando una gara per volta, troppi pensieri rischiano di lasciar fuori qualcosa. Nuovi cori? No quelli vengono in automatico dopo le gare e non ci sto nemmeno pensando. In cosa sono cresciuto? I gol e gli assist sono merito del gioco della squadra e da due anni a questa parte sono cresciuto a livello di testa e di fisico perchè giocare gare importanti ti fa crescere“.


Leggi anche

Leggi anche

Paulo Fonseca Paulo Fonseca
News4 ore ago

Impallomeni: “Abbiamo scoperto un Ibra analista, Fonseca può trovare la consacrazione al Milan”

L’ex centrocampista Stefano Impallomeni non la pensa come la maggioranza dei tifosi rossoneri che non ha gradito la scelta dell’allenatore....

Galliani Zlatan Ibrahimovic Milan-Spal Galliani Zlatan Ibrahimovic Milan-Spal
News4 ore ago

Biasin: “Ho trovato centrata la prima uscita di Ibra, tra 6 mesi qualcuno potrebbe puntare il dito contro di lui”

Il giornalista di Libero Fabrizio Biasin è tra coloro che sono rimasti piacevolmente sorpresi dalle parole dello svedese. Fabrizio Biasin...

Paulo Fonseca Paulo Fonseca
News5 ore ago

Sabatini: “Su Zirkzee Ibra è stato vago, le belle parole non nascondono i problemi di Fonseca”

Il giornalista Sandro Sabatini si augura che l’allenatore portoghese sia migliorato rispetto alla sua esperienza nella capitale italiana. Sandro Sabatini...

Zlatan Ibrahimovic Zlatan Ibrahimovic
News5 ore ago

Borghi: “La voce di Ibra resta tonante, ha già fatto una cosa molto importante”

Il telecronista di DAZN Stefano Borghi ha voluto dire la sua sulle tante parole pronunciate dallo svedese. Stefano Borghi a...

Stefano Pioli Stefano Pioli
News5 ore ago

Zeroli: “Per me il Milan è famiglia, Pioli mi ha fatto tremare le gambe, vi spiego i paragoni con Gullit, ecco a chi mi ispiro”

Il capitano della Primavera, il centrocampista Kevin Zeroli descrive le sensazioni provate il giorno dell’esordio ma non solo. Kevin Zeroli...

esultanza gol Theo Hernandez esultanza gol Theo Hernandez
Calciomercato5 ore ago

Il Milan alle prese con le bizze di Theo Hernandez, dirigenti sorpresi dalle sue parole

Il club rossonero è al lavoro per evitare che il futuro del terzino sinistro francese diventi un vero e proprio...

Più letti