Walter Zenga, ex portiere dell’Inter, ha parlato della sfida che andrà in scena questa sera a Bergamo tra Atalanta e Milan.

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, l’ex estremo difensore dell’Inter Walter Zenga si è voluto esprimere riguardo al big match che questa sera vedrà Atalanta e Milan protagonisti. Ecco l’opinione dell’ex nerazzurro sulla partita valida per la settima giornata del campionato di Serie A: “Atalanta-Milan è la partita della continuità di due allenatori. Il post-Covid ha permesso a Pioli di far crescere i giocatori senza il pubblico. Il Milan ha perso il portiere più forte del mondo, ma ha i giovani con un anno in più d’esperienza ed ha un totem come Ibra che fa da chioccia al gruppo. Sono due squadre da tenere d’occhio per tutto il campionato”.

Gigio Donnarumma
Gigio Donnarumma
Milanello

ultimo aggiornamento: 03-10-2021


Shevchenko attende un panchina in Premier: spunta però il Celtic

Condò sui rossoneri: “Il Milan per me è più forte dell’anno scorso”