Franck Kessie è l’unico superstite di quel Milan targato Fassone e Mirabelli. Un fallimento tecnico certificato dai tanti addii.

Ricordate il Milan di Fassone e Mirabelli? Quello “finanziato” – come no! – da Yonghong Li. Quello del “passiamo alle cose formali”, degli acquisti a raffica nel corso del mercato estivo, del “colpo” Bonucci. Insomma, proprio quello… Un disastro! Uno sperpero di denaro per un progetto tecnico fallimentare.

Massimiliano Mirabelli

Bonucci, Musacchio, Ricardo Rodriguez. E ancora: André Silva, Borini, Calhanoglu, Biglia, Kalinic e non solo. Risultato? Tutti ceduti, tutti tranne uno, Franck Kessie, anche lui, comunque, con le valigie in mano. In pochi anni, il “Milan cinese” è stato letteralmente smantellato. L’ultimo, in ordine di tempo, a lasciare il club è Andrea Conti, passato ufficialmente alla Sampdoria.

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 10-01-2022


Coppa Italia, Milan-Genoa: arbitra Aureliano

Baiocchini: “Kessie e il Milan non si sentono più dalla scorsa estate”