Le parole del centrocampista bosniaco Rade Krunic in vista dell’andata dei 16esimi di finale di Europa League.

Alla vigilia di Stella Rossa-Milan, il centrocampista rossonero, Rade Krunic, ha parlato in conferenza stampa. Ecco le sue dichiarazioni.

Sulla Stella Rossa: “Loro in Serbia sono i più forti. Sono una bella squadra e hanno anche un grande passato con il Milan. Noi siamo in fiducia e abbiamo una consapevolezza importante. Dobbiamo riscattarci dopo la sconfitta contro lo Spezia. Speriamo di vincere”. 

Sul suo ruolo in squadra: “Sto cercando di sfruttare le mie occasioni e cerco di farmi trovare sempre pronto. Poi decide il mister se impiegarmi dall’inizio o a partita in corso, io sono pronto. Non vedo l’ora di giocare”. 

Europa League

Sulla sua posizione preferita: “Anche il mister sa che il mio ruolo naturale è la mezzala – ha affermato Krunic – ma nel nostro modulo non c’è: posso fare bene sia come mediano che come trequartista o esterno. Dipende dalla partita, ovviamente la decisione spetta sempre al mister”. 

Sul momento della squadra: “Stiamo bene, non ci serve confusione dopo una sconfitta. Si può perdere, ma il problema è come abbiamo perso, non era il vero Milan. Abbiamo parlato tra di noi in questi giorni, già domani abbiamo una chance per rifarci subito”.

Sulla sfida con la Stella Rossa: “Tutti sanno che da bambino tifavo per la Stella Rossa. Sarà bello giocare la Marakana, sono molto emozionato e felice. Io però sono un grande professionista, giocare nel Milan è sempre stato un mio sogno”. 

TAG:
Europa League Milanello Rade Krunic slider Stella Rossa-Milan

ultimo aggiornamento: 17-02-2021


Stella Rossa, il derby di Stankovic: “Mi auguro di consegnare all’Inter un Milan stanco”

Stella Rossa-Milan: la conferenza stampa di Pioli