Le parole del tecnico rossonero, Stefano Pioli, in vista del match di Champions League contro l’Atletico Madrid.

Mister Stefano Pioli è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Atletico Madrid-Milan: “Abbiamo analizzato come gioca l’Atletico Madrid prima dell’allenamento. Per questa partita è abbastanza semplice motivare i ragazzi, è l’ultima occasione per restare in corsa in Champions League. La squadra è costruita per essere competitiva in entrambe le competizioni. Per molti è la prima volta in Champions: abbiamo dimostrato di non essere distanti dalle altre, ma ci manca ancora qualcosina. Domani servirà fare una grande prestazione”.

Si parla delle condizioni di Romagnoli e Tomori: “Alessio sta meglio ed è pronto per giocare. Rispetto a Firenze, tra i convocati ci sarà in più solo Daniel Maldini. Tomori? Ci proviamo per domenica. Dal problema all’anca è arrivato un problema all’otturatore, un muscolo che gestisce il movimento dell’anca”.

Stefano Pioli

Una considerazione sulla gara con la Fiorentina: “Non si deve mai giudicare una prestazione per una giocata o per una situazione – ha affermato Pioli -. A Firenze abbiamo perso perché nelle due aree di rigore non siamo stati precisi come altre volte. Abbiamo avuto meno attenzione e qualità del solito. Non è una questione di approccio. Purtroppo non abbiamo fatto gol, ma questo è il calcio. Dobbiamo sapere per domani sera che serve una prestazione con qualità e attenzione nelle due aree di rigore, altrimenti la prestazione è aria fritta”.

“Le mie scelte passano sempre dalla condizione di ogni singolo giocatore. L’infortunio di Rebic ci toglie una pedina importante. In queste partite dovrò cercare di gestire al meglio Leao, Ibra e Giroud. Giochiamo ogni tre giorni, ogni partita pesa tanto e vogliamo essere sempre competitivi. Conosciamo bene le qualità dell’Atletico e la loro capacità di rimanere dentro la partita fino alla fine. Credo sia una delle squadre in Europa che recupera di più il risultato. Ma è successo anche a loro nelle scorse settimane a Valencia, le partite non sono mai finite fino al fischio finale dell’arbitro”.  

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2021 - NM

Milanello

ultimo aggiornamento: 23-11-2021


Atletico Madrid-Milan, Tonali in conferenza stampa

Tomori: problema al muscolo otturatore dell’anca