Van Basten, 26 Dicembre 1989: l’Europa lo incorona per la seconda volta | Notizie Milan

Van Basten, 26 Dicembre 1989: l’Europa lo incorona per la seconda volta

Van Basten trent’anni fa festeggiava il suo secondo pallone d’oro, un ricordo sicuramente dolce ma amaro se rapportato alla situazione attuale

Van Basten Re d’Europa, il 26 dicembre 1989 gli viene assegnato il Pallone d’Oro per la seconda volta in carriera. Si tratta del secondo, appunto, inoltre consecutivo per il centravanti olandese, protagonista di una stagione che riporta il Milan sul tetto europeo con la vittoria in coppa dei campioni ed infine del Mondo dopo vent’anni.

PERCORSO LEGGENDARIO- Nel corso dell’anno solare il campione rossonero si esalta soprattutto nelle notti europee, realizzando la rete decisiva ai quarti di finale di Coppa dei Campioni contro il Werder Brema, segnando un goal mitico al Bernabeu nella semifinale d’andata contro il Real Madrid, per poi ripetersi al ritorno a San Siro. Infine, segna due reti in finale contro la Steaua Bucarest.

IN TRE SUL PODIO- L’edizione 1989 del Pallone d’Oro, come nell’anno precedente, piazza sul podio tre giocatori del Milan: al secondo posto c’è Franco Baresi mentre al terzo Frank Rijkaard.

Leggi su Milannews24.com

Aggiornato il: 26-12-2019