Il Milan perde di spirito contro il Porto, purtroppo è il limite della bassa media di età nella squadra.

Tuttosport analizza con attenzione quale potrebbe essere il limite del Milan, che potrebbe averlo portato ad una brutta sconfitta nella gara di ieri sera. Cominciamo col dire che questo è un Milan giovane e che non si è ritrovato ad esserlo per caso: il programma Elliott prevede un team di giovanissimi talentuosi. Ciò non è un male, anzi, però quando si gioca in Champions, questo fattore rischia di essere un handicap, soprattutto viste le numerose mancanze in rosa, che potevano dare più esperienza e compattezza. Dunque al Milan è mancata esperienza, è mancato spirito contro un Porto che, lo ricordiamo, è squadra.

Champions League
Champions League.

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2021 - NM

rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 20-10-2021


Milan, non farti condizionare da sospetti e complotti

Milan, male Giroud: numeri negativi contro il Porto