Il club rossonero ha ufficializzato il colpo di mercato. Il centravanti croato ha firmato un contratto di 6 mesi con opzione per un’altra stagione.

Dopo l’arrivo a Milano e le visite mediche, ecco la firma: Mario Mandzukic è ufficialmente un giocatore rossonero. Con una nota pubblicata sul proprio sito web, la società di via Aldo Rossi ha reso noto l’ingaggio del centravanti croato.

AC Milan comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Mario Mandžukić. L’attaccante croato ha firmato un contratto con il Club rossonero fino al termine della stagione, con l’opzione di estenderlo per la stagione successiva”.

“Nato a Slavonski Brod (Croazia) il 21 maggio 1986, Mario Mandzukić ha vestito le maglie di NK Marsonia, NK Zagabria e GNK Dinamo Zagabria. Nell’estate 2010 si è trasferito in Germania, prima al VfL Wolfsburg (60 presenze e 20 reti) e poi al Bayern Monaco (88 gare e 48 gol). Nel 2014/15 con l’Atletico Madrid, ha realizzato 20 reti in 43 partite, prima di trasferirsi alla Juventus con cui ha collezionato 162 presenze e 44 gol. Nel gennaio 2020 è passato all’Al-Duhail, con cui ha giocato 7 gare segnando 1 gol”.

“Mandzukić – si legge su acmilan.com – ha vinto 24 trofei con squadre di Club, tra cui 1 Champions League, 1 Supercoppa Europea, 1 Mondiale per Club, 9 Campionati e 12 tra Coppe e Supercoppe nazionali. Con 33 reti in 89 presenze è il secondo cannoniere di tutti i tempi con la maglia della Nazionale della Croazia. Mario Mandzukić indosserà la maglia numero 9“.

Mario Mandzukic
Nella foto: Mario Mandzukic

Mandzukic al Milan, Ibra: “Sono contento”

Mandzukic sarà a disposizione di Pioli già per la partita contro l’Atalanta. Un rinforzo importante per i rossoneri, che potranno contare sull’apporto di un attaccante esperto come l’ex Bayern Monaco.

“Sono contento – ha dichiarato Ibrahimovic a proposito dell’arrivo di Mandzukic – così ne abbiamo due che mettono paura agli avversari”. Soddisfatto anche Pioli: “La società è ambiziosa – ha affermato il mister al termine di Cagliari-Milan – e l’arrivo di Mandzukic va in proprio questa direzione. Visti i tanti impegni e le criticità di questa stagione, c’è bisogno di tanti giocatori. Quando i dirigenti me l’hanno proposto ho detto subito sì. Ci ho parlato, è molto motivato: è un vincente”.

TAG:
calciomercato Mandzukic slider

ultimo aggiornamento: 19-01-2021


Milan, le reazioni social dopo la vittoria con il Cagliari

Mandzukic al Milan, gli ultras Juve lo salutano: “Marione sempre nel cuore”