Ibrahimovic rinnova fino al 2021: il comunicato ufficiale del Milan

Ufficiale: Ibrahimovic rinnova fino al 2021

È arrivata anche l’ufficialità: Zlatan Ibrahimovic ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2021 con il Milan. Guadagnerà 7 milioni di euro netti.

Mancava solo l’ufficialità, eccola: “AC Milan – si legge sul sito ufficiale della società di via Aldo Rossi – è lieto di annunciare di aver raggiunto l’accordo per il rinnovo contrattuale di Zlatan Ibrahimović estendendo il sodalizio con il Club rossonero fino al 30 giugno 2021″.

“Il campione svedese prosegue il suo straordinario percorso con la maglia rossonera iniziato nel 2010 con 85 presenze, 56 gol, uno Scudetto e una Supercoppa Italiana, e poi riavviato lo scorso gennaio per contribuire in modo significativo al ritorno del Milan in Europa, con 11 gol realizzati in 20 partite (tra campionato e Coppa Italia) e valicando la pietra miliare delle 100 presenze in rossonero”.

Zlatan Ibrahimovic

Dopo aver firmato a Casa Milan (poco prima di mezzogiorno) il nuovo accordo con i rossoneri, Ibrahimovic, nel primo pomeriggio, si è diretto a Milanello per sostenere il primo allenamento agli ordini di mister Stefano Pioli, che ovviamente lo aspettava a braccia aperte. Zlatan, come da programma, si è aggregato subito al gruppo per poi svolgere, nella seconda parte della seduta, un lavoro personalizzato.

Ibra, che indosserà la maglia numero undici, punta a essere in forma per il primo appuntamento ufficiale della squadra, il 17 settembre in Irlanda contro lo Shamrock Rovers nel terzo turno di qualificazione alla prossima edizione dell’Europa League.

Aggiornato il: 31-08-2020