Uefa, stop alle competizioni europee: ora è ufficiale

Ufficiale: la UEFA stoppa le competizioni europee

Finalmente la UEFA ha preso una decisione di buonsenso: i vertici del calcio europeo hanno rimandato le partite di Champions ed Europa League in calendario la prossima settimaan.

Adesso è ufficiale: la UEFA ha sospeso le sue competizioni. Ecco il comunicato diffuso dai vertici del calcio europeo: “Alla luce degli sviluppi legati alla diffusione del virus COVID-19 in Europa e alle decisioni dei vari governi, tutte le partite delle competizioni UEFA per club in programma la prossima settimana sono rinviate”.

cartellone UEFA
cartellone UEFA

“Tra queste – prosegue la nota – le rimanenti partite di ritorno degli ottavi di Champions League del 17 e 18 marzo, tutte le partite di ritorno degli ottavi di Europa League del 19 marzo e tutte le partite dei quarti di Youth League del 17 e 18 marzo 2020. Ulteriori decisioni sulle date di recupero delle suddette partite verranno comunicate a tempo debito”.

“A causa dei rinvii – su legge ancora – è rinviato anche il sorteggio dei quarti di Champions League ed Europa League del 20 marzo. Ieri, la UEFA ha invitato i rappresentanti delle 55 federazioni affiliate, i consigli della European Club Association e delle leghe europee e un rappresentante di FIFPro a un meeting in videoconferenza per martedì 17 marzo, per parlare delle modalità di risposta del calcio europeo alla pandemia”.

Aggiornato il: 13-03-2020