La UEFA ha preso la decisione di non sospendere l’arbitro Cakir, autore del disastro durante il match di Champions tra Milan e Atletico Madrid.

Purtroppo non c’è stata nessun tipo di sospensione nei confronti dell’arbitro Cuneyt Cakir. Per chi non lo sapesse, si tratta del direttore di gara che ha concesso il rigore (scandaloso) a favore dell’Atletico Madrid durante il match di Champions League contro il Milan. Infatti l’arbitro di nazionalità turca è stato già scelto per dirigere la partita tra Germania e Romania, match valido per le qualificazioni ai Mondiali in Qatar nel 2022. La partita si giocherà già domani. Il motivo di questa mancata sospensione è stato spiegato dalla UEFA stessa ed è il seguente: è stata giudicata grave solamente la condotta degli arbitri presenti a visionare il VAR, che appunto verranno prontamente sostituiti.

calcio pallone
calcio pallone

ultimo aggiornamento: 06-10-2021


Mexes: “Per lo scudetto tifo Roma. Il Milan era meno umano”

Caso Enrico Varriale: sospensione temporanea dalla Rai