“Hanno dirigenti incompetenti, volevano uccidere il calcio”, ha dichiarato il numero uno della Uefa, Alexander Ceferin.

Intervistato da Der Spiegel, il presidente della Uefa, Alexander Ceferin, ha attaccato nuovamente Juventus, Barcellona e Real Madrid, ovvero i tre club ancora legati al progetto Superlega. “Non mi spiacerebbe se se ne andassero – ha affermato – è molto divertente che vogliano creare una nuova competizione e allo stesso tempo vogliano giocare la Champions League. Hanno dirigenti semplicemente incompetenti. Sono persone che hanno tentato di uccidere il calcio”.

Andrea Agnelli
Fonte foto: Daniele Buffa/Image Sport

ultimo aggiornamento: 10-09-2021


Milanello: Pellegri c’è, Messias ancora in fase di accertamento

Nuovo San Siro, parla Lee di Populous: “Siamo fiduciosi”