Udinese-Milan è finita con il risultato di 1-2. Ecco quanto dichiarato nel post partita dai protagonisti rossoneri attraverso i social.

È finita con il risultato di 1-2 la partita Udinese-Milan, con alcuni protagonisti rossoneri che hanno voluto festeggiare tale successo attraverso alcuni messaggi social.

Donnarumma, intervenuto su Twitter, ha voluto ringraziare tifosi e non per il supporto ricevuto durante la settimana: “Grazie a tutti per il vostro supporto durante il mio recupero. Grande maniera per tornare!”.

Sempre su Twitter, l’ex capitano e attuale vice-presidente onorario del Milan Franco Baresi si è complimentato scrivendo: “Vittoria pesante, grande spirito di squadra”.

Anche Zlatan Ibrahimovic è intervenuto su Twitter,. In particolare ha pubblicato lo scatto della sua rovesciata contro l’Udinese, commentando: “Perché correre se puoi volare?“.

Zlatan Ibrahimovic, d’altronde, continua a stupire tutti quanti, con Brahim Diaz che ha commentato su Twitter: “Spettatore in prima fila dello show di Benjamin Button“. Fra gli ammiratori di Zlatan Ibrahimovic c’è anche Diogo Dalot che a sua volta, sempre su Twitter, ha commentato: “Dio Zlatan c’è sempre“.

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 01-11-2020


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Milan, fattore Ibrahimovic: la statistica che certifica la sua importanza

Milan, rassegna stampa: Ibra-gol, rossoneri sempre in testa