In casa Milan ci sono troppi infortuni, i conti non tornano. Non è possibile mandare Maignan in nazionale nonostante il problema al polso.

Pare essersi ripresentata la stessa brutta situazione dello scorso anno, tanti infortuni in un breve periodo. Il Milan da pochi minuti ha ricevuto la notizia dello stop improvviso di Mike Maignan. Si tratta dell’ennesimo problema fisico nel giro di un paio di mesi, ovvero da quando è iniziata la stagione. Il punto è che alcuni di questi non consistono solamente in problemi muscolari, come nel caso del portiere francese. Ci sono troppi infortuni e qualcosa non torna, bisogna prendere dei provvedimenti. Non è possibile che un portiere che ha polso sinistro malconcio e decidi lo stesso di mandarlo in ritiro con la propria nazionale. I conti non tornano e le opzioni sono due: o si tratta di malocchio oppure è solamente una cattiva gestione. In ogni caso non si può continuare su questa strada, bisogna trovare la chiave di svolta.

Tonali Centro sportivo Milanello
Centro sportivo Milanello
Milanello

ultimo aggiornamento: 12-10-2021


Infortunio Mike Maignan: ecco i tempi di recupero del francese

Milan, con Maignan KO toccherà a Tatarusanu: tifosi preoccupati