I rossoblu vogliono 25 milioni, i rossoneri hanno offerti 15 più bonus. La forbice per Tomiyasu è ancora ampia, ma la trattativa è ancora in piedi.

Prosegue la ricerca del Milan di un rinforzo per la difesa. Sul taccuino rossonero ci sono almeno tre-quattro nomi, mentre altri (come Fofana, Milenkovic e Ajer) sono stati depennati dalla lista per vari motivi. Secondo quanto riportato dal quotidiano Tuttosport, che fa il punto sulle mosse di mercato del club milanista, il preferito per la difesa sarebbe Takehiro Tomiyasu del Bologna.

Paolo Maldini
Paolo Maldini

Il giapponese piace soprattutto per la sua duttilità, ovvero la capacità di giocare anche da terzino destro, ma c’è un ostacolo non indifferente da provare a superare, ed è rappresentato dalla valutazione del cartellino. Il Bologna, infatti, fiutando la possibilità di mettere a referto una corposa plusvalenza, chiede 25 milioni di euro cash per il difensore classe ’98, richiesta giudicata eccessiva dal Milan, che presentato una prima offerta da 15 milioni più bonus (già respinta).

La distanza col Bologna, dunque, è ancora ampia, ma col passare dei giorni e l’avvicinarsi della chiusura del mercato, potrebbe ridursi. Perché, come detto, Tomiyasu piace molto ai rossoneri, che hanno bisogno di piazzare un colpo in difesa da qui al prossimo 5 ottobre.

TAG:
calciomercato Tomiyasu

ultimo aggiornamento: 01-10-2020


Ufficiale: Hauge è un giocatore rossonero

Hauge: “Milan grande club, non vedo l’ora di unirmi al gruppo”