Il talento di Brescia non si è ancora visto. Troppe pressioni? Troppe responsabilità? Sandro Tonali fatica a imporsi.

Un derby un po’ così. Il solito impegno, ma non basta. Non può bastare. Tonali fatica a staccarsi dalla “sufficienza”, intesa non come voto in pagella ma come livello di prestazione. È il compitino a fregare Sandro, quella paura di rischiare, di osare, di metterci un briciolo di follia e talento.

Sandro Tonali
Nella foto: Sandro Tonali

Già, il talento, quello che Tonali non ha ancora dimostrato di avere… al Milan, s’intende. Al Brescia lo ha fatto – eccome! – in rossonero non ancora. Si farà, questo è certo, ma il Diavolo avrebbe bisogno subito di quel “potenziale” sbandierato da Pioli giusto ieri, alla vigilia del derby. L’ennesimo stop di Bennacer consentirà a Sandro di giocare con continuità, ma ora il ragazzo deve cambiare marcia e cominciare a correre.

TAG:
Milanello Sandro Tonali

ultimo aggiornamento: 21-02-2021


Milan, numeri preoccupanti: scatta il campanello d’allarme

Serie A, calendario Milan: la programmazione tv fino alla 29esima giornata