Il club parigino ha scaricato Thiago Silva, il quale, come riferito dal suo entourage, si è sentito tradito: “Questa scelta è straziante per lui”.

Il Paris Saint-Germain ha deciso di non rinnovare il contratto di Thiago Silva, scaricando di fatto il centrale brasiliano. “Dovremo essere creativi – ha dichiarato nei giorni scorsi Leonardo – trovare buone soluzioni non troppo costose e procedere a piccoli passi. Anche perché anche se ci saranno delle partenze, la nostra squadra rimane comunque molto competitiva. Molti nomi circolano ma non sono state fatte offerte. Non è il momento. Cambiare giocatori come Thiago Silva o Cavani non è facile. Quindi ricominceremo da un anno di transizione. Nessuno potrà spendere tanti soldi, nemmeno noi”.

calcio pallone campo

Secondo quanto riportato da RMC Sport, l’ex rossonero non avrebbe preso bene la decisione del Psg: “È deluso e rattristato – ha affermato l’agente del difensore – adora Parigi e questa scelta è straziante per lui e per la sua famiglia. Prima del lockdown si sentiva al top e, anche se ha 35 anni, si sente molto in forma. E deluso ma non demotivato”. A questo punto, quale potrebbe essere il futuro di Thiago Silva? Ci ha pensato lo stesso giocatore a fare un po’ di chiarezza: “Sono enormemente grato alla Fluminense per tutto quello che mi ha dato, ma ho ancora obiettivi da raggiungere in Europa”.

TAG:
calciomercato Paris Saint-Germain Psg Thiago Silva

ultimo aggiornamento: 16-06-2020


Bollettino Coronavirus: 237.500 casi totali, 34.405 morti, 178.526 guariti

Ag. Kjaer: “Vuole restare al Milan e ci sono delle possibilità”