Se a inizio 2021 il Milan dovesse essere ancora in corsa sugli obiettivi prefissati, allora è certo che verrebbe fatto un ultimo sforzo sul mercato.

Nel corso del mercato estivo-autunnale, il Milan ha investito su giocatori di prospettiva, effettuando delle operazioni interessanti. Maldini e Massara hanno speso il giusto, chiudendo la sessione “in attivo” (22 milioni di euro sborsati e fronte di quasi 50 incassati dalle cessioni dei vari Suso, Paquetà e Ricardo Rodriguez).

Paolo Maldini
Nella foto: il d.t. rossonero Paolo Maldini

I vertici di via Aldo Rossi hanno lavorato con cognizione, rimediando a qualche errore commesso in passato. Come riporta l’edizione odierna di Tuttosport, in cassa c’è un “tesoretto” da spendere a gennaio. Se a inizio 2021 la squadra dovesse essere ancora in corsa sugli obiettivi prefissati (campionato su tutti), allora è certo che verrebbe fatto un ultimo sforzo. La proprietà, dunque, non si tirerà indietro se ci sarà da cogliere alle altre occasioni di mercato.

TAG:
calciomercato Maldini Massara

ultimo aggiornamento: 24-10-2020


Paquetà: “Nessun desiderio di vendetta sul Milan”

Milan-Roma: orario, diretta tv e streaming