Suso-Siviglia, occhio ai possibili sviluppi: Monchi ci prova

Il Siviglia vuole Suso: Monchi al lavoro per lo spagnolo

L’ex dirigente della Roma spera di convincere il Milan a lasciar partire Suso, il quale rischia di perdere il posto da titolare con l’arrivo di Ibra.

Suso via dal Milan a gennaio? Opzione da non scartare, soprattutto se in via Aldo Rossi dovesse arrivare una buona proposta. Secondo quanto riferito da El Gol Digital, l’ex dirigente romanista Monchi, oggi direttore sportivo del Siviglia, sarebbe al lavoro per portare l’esterno rossonero in Andalusia.

Wesley Fofana Ralf Rangnick Giovanni Sartori Todibo Boban Rivera Casa Milan Andraz Sporar

Monchi aveva fatto un tentativo già in estate, sbattendo, però, contro il muro rossonero alzato dall’allenatore milanista Marco Giampaolo, il quale aveva chiesto (e ottenuto) in prima persona la conferma dello spagnolo. Ma ora le cose sono cambiate. La presenza in rosa di Zlatan Ibrahimovic, che potrebbe spingere Stefano Pioli a cambiare sistema di gioco, mette a rischio la titolarità di Suso, spesso tra i peggiori in campo questa stagione. Lo stesso giocatore, inoltre, sarebbe tentato da un ritorno nella Liga iberica, dopo l’esperienza positiva con la maglia dell’Almeria. Jesus sogna l’Europeo con la Spagna e ha bisogno di giocare per avere maggiori chance di strappare una convocazione, quindi non può permettersi di perdere il “posto fisso” nel Milan. Ecco perché potrebbe vedere di buon occhio un interesse concreto del Siviglia.

Aggiornato il: 29-12-2019