Suso-Milan, addio a gennaio? La Samp lo vuole in prestito

Milan, per Suso solo un interesse della Samp (in prestito)

Oltre alla richiesta della Sampdoria, non sono arrivate altre proposte per Suso. Il suo appeal è precipitato a causa del rendimento offerto nelle ultime stagioni.

Il futuro di Suso potrebbe essere lontano da Milano e dal Milan. Già a gennaio? Può darsi. Se arrivasse una proposta concreta, infatti, i vertici di via Aldo Rossi la prenderebbero seriamente in considerazione. Il problema, però, è che non sembra esserci grande interesse nei confronti del giocatore spagnolo. Come riporta La Gazzetta dello Sport, insieme al livello delle sue prestazioni sono calate anche le pretendenti. La Sampdoria si è fatta avanti con una richiesta di prestito (probabilmente rifiutata), e non sembrano esserci molte altre soluzioni.

Christensen Simon Kjaer Petagna elliott Milan Arrigo Sacchi Rivera Maldini Boban Todibo Llorente Milan

L’appeal di Suso è precipitato a causa delle performance piuttosto scadenti offerte nelle ultime stagioni. Il Milan è a caccia di un rinforzo per gli esterni d’attacco, un giocatore che possa dare un contributo maggiore rispetto allo spagnolo. La ricerca di un sostituto spiega quanto il futuro del classe ’93 sia incerto, nonostante un contratto con la società rossonera fino al 30 giugno 2022. I profili sul taccuino di Maldini e Boban sono quelli di Matteo Politano (l’Inter vuole 20 milioni di euro cash) e Cengiz Under, per il quale la Roma chiede non meno di 50 milioni.

Aggiornato il: 09-01-2020