Il portiere dell’Atalanta Pierluigi Gollini attacca pesantemente i giornalisti Rai per l’azzardato paragone tra la Superlega e la NBA.

Pierluigi Gollini usa parole durissime contro i giornalisti Rai. L’estremo difensore dell’Atalanta, assiduo fan della pallacanestro, è intervenuto sotto a un post su Instagram de La Giornata Tipo (pagina a tema cestisti), che faceva dell’ironia sulla gestione dei canali dell’azienda di Viale Mazzini sul tema Superlega, per l’esattezza il parallelo (giudicato frutto di pressapochismo) con la NBA e il basket: “Non viene trattato con pressapochismo – scrive Gollini – il problema è l’incompetenza e l’ignoranza che hanno certe persone nonostante i ruoli che ricoprono. Giornalisti di calcio che quando uno è infortunato dicono che è fuori per scelta tecnica. Cosa ci si può aspettare dalla Rai dai? La colpa è di chi ce li ha messi e di chi ce li lascia! Quasi parla del peggio del peggio eh”.

calcio pallone campo
calcio pallone campo
TAG:
Pierluigi Gollini superlega

ultimo aggiornamento: 23-04-2021


Superlega, Perez tuona: “Chi è uscito paghi penale da 300 milioni”

Serie A: nessuno è cresciuto come il Milan rispetto allo scorso torneo