Carlo Paolo Festa, giornalista de Il Sole 24 Ore, lancia un durissimo attacco ad Andrea Agnelli, dopo il flop della Superlega

Carlo Paolo Festa, giornalista de Il Sole 24 Ore, usa termini duri, dopo lo stop, con probabile conseguente naufragio, del progetto Super League. Questo il suo post su Twitter: “Il flop superlega ha dimostrato due cose sui dirigenti delle big del calcio. 1) che Agnelli è li solo per il nome che porta. 2) che i supermanager milionari delle big non sono neanche capaci di fare un accordo vincolante”.

TAG:
Andrea Agnelli superlega

ultimo aggiornamento: 21-04-2021


Corriere dello Sport – Rebic è carico e cerca il tris dopo Parma e Genoa

Superlega, Albertosi: “Berlusconi avrebbe detto no”