Pioli: "Milan in crescita. Derby? L'Inter è forte ma ha punti deboli"

Pioli: “Milan in crescita. Derby? Metteremo in campo le nostre caratteristiche”

Il tecnico rossonero, Stefano Pioli, intervenuto alla consegna della “Panchina d’Oro”, ha parlato ai giornalisti presenti all’evento: “Ibra è molto importante per noi”.

Il conto alla rovescia in vista del derby è già cominciato. Questa mattina, a margine dell’evento per la consegna della “Panchina d’Oro”, svoltosi a Coverciano, il tecnico del Milan, Stefano Pioli, ha parlato proprio del big match con l’Inter, in programma domenica 9 febbraio alle ore 20.45: “L’Inter è forte, è una squadra solida e compatta. Noi metteremo in campo le nostre caratteristiche. Tutte le squadre hanno dei punti deboli”.  

Stefano Pioli

Il Milan spera di avere a disposizione Zlatan Ibrahimovic, il quale è stato costretto a saltare la gara contro il Verona a causa dell’influenza e di un problemino al polpaccio: “Ha smaltito l’influenza – ha affermato Stefano Pioli, come riporta MilanNews.it – e mi auguro che possa allenarsi bene per tutta la settimana ed essere in campo nel derby. Per noi è un giocatore molto importante”. Una considerazione, infine, sul momento dei rossoneri, reduci dal pareggio contro l’Hellas, ennesimo passo falso in questo campionato: “La squadra è in crescita. È cambiata tanto, siamo insieme da quattro mesi e in quattro mesi i meccanismi non possono essere perfetti. Stiamo lavorando per migliorarli”. 

Aggiornato il: 03-02-2020