Kjaer-Milan, visite e firma mediche: è pronto per giocare

Kjaer pronto per la Coppa Italia

Il danese ha giocato poco a Bergamo, ma si è allenato con regolarità. Kjaer è in condizione e potrebbe fare il suo debutto in rossonero già contro la Spal in Coppa Italia.

Il Milan ha sostituito Mattia Caldara – passato all’Atalanta in prestito per diciotto mesi con diritto di riscatto fissato a 15 milioni di euro – con Simon Kjaer. Il centrale danese ha fatto il percorso inverso del collega italiano, ovvero da Bergamo a Milano. Tuttavia, l’esperto difensore è di proprietà del Siviglia, che lo aveva ceduto in prestito alla Dea e che ha poi dato l’ok al passaggio in rossonero.

Dopo aver sostenuto e superato le classiche visite mediche, ottenuto l’idoneità sportiva e firmato il contratto che lo legherà alla società di via Aldo Rossi fino a giugno, l’ex Palermo e Roma è pronto per giocare. E potrebbe esordire già in Coppa Italia, contro la Spal, gara in programma mercoledì 15 gennaio a San Siro (fischio d’inizio alle ore 18). Simon Kjaer è in buone condizioni in quanto ha lavorato senza intoppi durante la sua avventura all’Atalanta. Ha giocato poco, ma si è allenato con regolarità. Non è da escludere, dunque, che Stefano Pioli gli conceda subito una chance. Il danese tornerà certamente utile nel corso della stagione.

Aggiornato il: 12-01-2020