Kjaer-Milan, si può fare: il danese in prestito per sei mesi

Milan, tutto su Kjaer: può arrivare in prestito per sei mesi

Una soluzione a tempo: gli uomini di mercato di via Aldo Rossi stanno puntando con decisione su Simon Kjaer, il quale spera di lasciare l’Atalanta nelle prossime settimane.

Il Milan cambia obiettivo: troppo difficile arrivare a Todibo. Sia il giocatore che il Barcellona, infatti, vogliono chiudere l’operazione in prestito secco per sei mesi, soluzione che i vertici rossoneri hanno già scartato (non hanno intenzione di valorizzare un giovane talento e poi restituirlo). Ma potrebbe comunque arrivare un calciatore “a tempo”. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, gli uomini di mercato di via Aldo Rossi avrebbero messo gli occhi su Simon Kjaer, centrale in forza all’Atalanta ma di proprietà del Siviglia.

Un calciatore di esperienza che potrebbe far comodo a Stefano Pioli. Stando all’indiscrezione riferita dalla rosea, l’idea del Milan sarebbe quella di prelevare il danese in prestito fino a giugno. Una soluzione temporanea, dunque, per tappare una falla della rosa. L’ex Palermo e Roma, che spera di lasciare Bergamo al più presto (Gian Piero Gasperini gli ha concesso pochissimo spazio), sarebbe disponibile a chiudere la stagione in Italia per poi fare ritorno in Spagna in estate. La pista sembra caldissima: nei prossimi giorni i rossoneri potrebbero accelerare sull’obiettivo Kjaer.

Aggiornato il: 09-01-2020