Vittoria da grande squadra del Milan, che soffre ma supera i rossoblù di Sinisa Mihajlovic. Un successo meritato.

Serie A, Bologna-Milan 1-2: tre punti pesantissimi, una vittoria sofferta me meritata. I rossoneri espugnano il Dall’Ara grazie ai gol di Rebic (nel primo tempo) e Kessié (nella ripresa). Peccato per l’errore di Theo Hernandez, che di fatto regala ai rossoblù il pallone dell’1-2. Poco male: la squadra di Pioli, ancora una volta, ha dimostrato di saper lottare e soffrire.

Franck Kessie
Nella foto: Franck Kessie

Il Milan esce dal momento difficile, cancella gli ultimi due k.o. e conferma il primo posto. Ora Ibrahimovic (che ha sbagliato l’ennesimo rigore della sua stagione) e compagni possono accomodarsi in poltrona e gustarsi le partite dei rivali, Inter e Juventus. La testa, ovviamente, è già al Crotone.

TAG:
bologna-milan slider

ultimo aggiornamento: 30-01-2021


Mihajlovic a Sky: “Se avessimo avuto noi Ibra sarebbe finita 3-0”

Bologna-Milan, Pioli a MilanTv: “Le vittorie vanno sudate e meritate”