Milan, la probabile formazione contro la Sampdoria

Verso Samp-Milan: la probabile formazione rossonera

Tutto confermato, con Ibrahimovic punta centrale supportato da Rebic, Calhanoglu e Saelemaekers (ma occhio a Castillejo).

Formazione praticamente fatta per il Milan, che domani sfiderà la Sampdoria allo stadio “Marassi” (fischio d’inizio alle ore 19.30). Stefano Pioli si affiderà al collaudato 4-2-3-1, con Gigio Donnarumma tra i pali e il quartetto di difesa composto da Calabria, Kjaer, Romagnoli e Theo Hernandez, quest’ultimo al rientro dopo aver saltato per squalifica la precedente gara di campionato contro l’Atalanta.

In mezzo al campo, spazio al duo Bennacer-Kessié (anche l’algerino ha scontato il turno di squalifica), con Saelemaekers sulla corsia di destra (ma occhio al possibile inserimento di Castillejo), Calhanoglu sulla trequarti centrale e Rebic sul binario mancino. In attacco si sarà Zlatan Ibrahimovic.

Ecco il probabile undici rossonero:

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Gabbia, Theo Hernandez; Bennacer, Kessié; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic.

calcio pallone Serie A Jovic
calcio pallone Serie A

Sampdoria-Milan: dove vederla in tv e streaming

La partita Sampdoria-Milan sarà visibile in esclusiva su Sky, disponendo di un abbonamento Sky Sport o Sky Calcio. Inoltre, è possibile seguire il match anche in streaming sulle piattaforme Now Tv o Sky GO, ovviamente scaricando l’applicazione su smartphone e tablet. Esistono anche altri siti e canali per vedere le partite di Serie A in streaming (come Rojadirecta), ma sono illegali.

Aggiornato il: 28-07-2020