Pioli: "Abbiamo sofferto il giusto, potevamo vincere"

Milan-Verona, Pioli: “Abbiamo sofferto il giusto, potevamo vincere”

Ecco le dichiarazioni rilasciate a Sky da Stefano Pioli al fischio finale del match contro l’Hellas: “Lo spirito e la generosità stanno facendo la differenza”.

Al termine di Milan-Verona, il tecnico rossonero, Stefano Pioli, ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Ecco le sue dichiarazioni: “Abbiamo sofferto il giusto, concedendo sei tiri in porta al Verona. Il rammarico è di non essere passati in vantaggio nel primo tempo. Non abbiamo avuto lucidità in superiorità numerica, c’era tanto tempo per occupare meglio il campo ed avere ancora più occasioni. Peccato, si poteva vincere anche in un momento di difficoltà, mancavano tanti giocatori e le fatiche di martedì si sono fatte sentire”.

Stefano Pioli Milan

“Lo spirito e la generosità stanno facendo la differenza – ha aggiunto l’allenatore milanista – su queste basi dobbiamo costruire qualcosa. Abbiamo quattro gare importanti ora, spero di recuperare più giocatori possibile per fare scelte giuste nelle prossime partite. Ibrahimovic al derby? Mi auguro di sì. Ci sono ottime possibilità. Non mi sono mai nascosto, Ibra è un valore aggiunto sia per lo spessore che per il timore che incute agli avversari. Abbiamo vinto però anche senza di lui, oggi ci è mancato poco. Rebic ha avuto le sue occasioni e i suoi strappi, deve assolutamente continuare così e trovare più continuità anche dentro la gara”.

Aggiornato il: 02-02-2020