Milan-Sampdoria 0-0: ennesima partita da dimenticare

Milan-Samp 0-0: ennesima gara da dimenticare

I rossoneri non sanno più vincere. In Milan-Sampdoria spiccano più i fischi dei tifosi che le giocate in campo di Suso e compagni.

È successo ancora: il Milan ha deluso i suoi tifosi. Ennesima prova negativa, ennesima battuta a vuoto, ennesima partita senza segnare. Questa squadra non sa più vincere né trovare la via del gol. Altri due punti persi per strada: così è dura anche solo pensare di poter raddrizzare la situazione. Entrato in campo nella ripresa, Ibrahimovic ha provato a scuotere u suoi, ma è difficile riuscire a incidere con certi compagni.

Calhanoglu Milan Atalanta-Milan

Ancora una volta, Suso ha dato il peggio di sé. Di gran lunga il peggiore in campo, lo spagnolo ha condizionato in negativo il gioco della squadra, sprecando malamente una quantità mai vista di palloni (anche facili). Per non parlare dei due errori commessi nella prima frazione di gara a tu per tu con il portiere avversario. Insomma, una sciagura. L’ingresso di Ibra e di Leao ha dato una scossa alla squadra (il portoghese si è divorato un gol praticamente fatto), ma non è servito a sbloccare un match che la Samp avrebbe potuto far suo (Donnarumma decisivo almeno due volte su Gabbiadini). Altro che riscatto: la batosta di Bergamo non è servita, questo Milan non ha imparato nulla.

Aggiornato il: 06-01-2020