Milan, poker al Lecce: vittoria netta per i rossoneri di Pioli

Milan, poker al Lecce

Bella vittoria del Milan, che supera 4-1 in trasferta il Lecce di Liverani. A segno quattro marcatori diversi: Castillejo, Bonaventura, Rebic e Leao.

Serie A: Lecce-Milan 1-4. I rossoneri espugnano il “Via del Mare” con una prestazione eccellente. Dopo il vantaggio nel primo tempo di Castillejo (su assist di un ottimo Calhanoglu), i rossoneri chiudono i conti nella ripresa con i gol di Bonaventura, Rebic e Leao. In mezzo la rete su calcio di rigore (inesistente) di Mancosu. Gara mai in discussione, dominata dalla squadra di Stefano Pioli fin dal pronti-via.

Samuel Castillejo

L’assenza di Ibrahimovic porta l’allenatore rossonero confermare Rebic nel ruolo di “falso nove”. E il croato, dopo la sciocchezza in Coppa Italia, ripaga la fiducia offrendo un’ottima prestazione. Così come Calhanoglu, sempre sul pezzo e decisivo in più occasioni. A segno anche Rafael Leao, entrato in campo nel secondo tempo: il portoghese trasforma in gol un assist al bacio dalla destra di Andrea Conti. Da segnalare l’infortunio di Simon Kjaer, costretto a lasciare il rettangolo già nella prima frazione di gara. Tre punti preziosi in chiave Europa. L’obiettivo del Milan, infatti, è quello di centrare la qualificazione alla prossima edizione dell’Europa League. Ora sotto con la Roma, prossima avversaria in campionato.

Aggiornato il: 22-06-2020