Intervista all’ex dirigente milanista Mirabelli: “Senza i rinnovi di Calhanoglu, Kessié e Donnarumma si rischia di perdere la base della squadra”.

L’ex direttore sportivo rossonero, Massimiliano Mirabelli, è tornato a parlare del Milan. Ecco le sue dichiarazioni a proposito del futuro di Calhanoglu, Kessie e Donnarumma: “Sono rinnovi che deve fare – ha dichiarato a Tuttomercatoweb.com – senza si rischia di perdere la base della squadra. Mi auguro si possa arrivare ai prolungamenti, altrimenti sarebbe un danno. Sono tutti e tre rinnovi importantissimi. Donnarumma è il miglior portiere al mondo. Calhanoglou e Kessie sono una componente fondamentale: polmoni e cuori della squadra”.

gol Zlatan Ibrahimovic Inter Milan

Per quanto riguarda lo Scudetto, Mirabelli crede poco nelle possibilità del Milan: “Ci sono anche altre squadre attrezzate. La vedo difficile…”, ha affermato. Infine, una considerazione sul passaggio di Musacchio alla Lazio: “Un grande professionista. Un difensore di ottimo livello. Farà benissimo. Complimenti alla Lazio”.

TAG:
Massimiliano Mirabelli

ultimo aggiornamento: 30-01-2021


Milan, la rassegna stampa: al via il girone di ritorno

Milan, Leao fa il trequartista in un 4-2-3-1 “fluido”